Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Tirocini

Gli studenti possono svolgere i tirocini curriculari (o stage) all'interno dell'Ateneo o presso Aziende/Enti convenzionati. I tirocini curriculari sono gestiti dai Dipartimenti.

I laureati da non più di un anno possono effettuare tirocini extracurriculari. Le informazioni sono disponibili sul sito dello Sportello lavoro che offre anche un servizio di placement a chi deve entrare nel mondo del lavoro.

 

Nuova Normativa Tirocinio Abilitante

 

- NORMATIVA

  •   I tirocini sono regolamentati dal VADEMECUM, sotto pubblicato, in cui sono descritti gl items da raggiungere per ogni anno e vengono specificati i cfu da svolgere nei vari reparti.
  •   Tutti i tirocini devono essere registrati sul libretto giallo fornito da CdL e che si può ritirare presso la reception della Biblioteca di Cattinara.
  •   Durante il tirocinio è OBBLIGATORIO indossare il camice e il tesserino di riconoscimento. In particolar modo, lo studente è tenuto ad rispettare il seguente REGOLAMENTO DIVISA TIROCINIO
  •   Le ore da raggiungere annualmente per l’attività di tirocinio, sono 25 ore di attività per ogni credito di tirocinio previsto nel piano studi.
  •   Una volta raggiunto il monte ore necessario annuale, passare in segreteria didattica (Sig. Piva Federico) per il controllo ore PRIMA di sostenere l'esame .

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------


 - COMMISSIONE TIROCINI -

-Prof. Fabris Bruno

-Prof.ssa Bernardi Stella

-Dott.ssa De Matteis Daniela

-Dott.ssa Aleksova Aneta 

-Dott. Taddio Andrea

-Dott. Gaggi Guido

-Studente Barbieri Moira

-Studente Treppo Francesco

-Studente Balducci Marco


e-mail: Studenti Tutor dei Tirocini

- Moira BARBIERI 
Marco BALDUCCI
- Francesco TREPPO

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------


 - ISCRIZIONI (per iscriversi cliccare sul tirocinio di interesse) -

 

1° ANNO: scheda valutativa

TIROCINIO INFERMIERISTICO IN REPARTO

BLENDED LEARNING TIROCINIO 1° anno


2° ANNO: scheda valutativa

TIROCINIO INFERMIERISTICO IN REPARTO

TIROCINIO INFERMIERISTICO IN PRONTO SOCCORSO

TIROCINIO OSTERICO-PEDIATRICO

BLENDED LEARNING TIROCINIO 2° anno


3° ANNO: scheda valutativa

TIROCINIO INFERMIERISTICO IN PRONTO SOCCORSO

TIROCINIO ORIENTATIVO

TIROCINIO SEMEIOTICA


4° ANNO: scheda valutativa

TIROCINIO ORIENTATIVO

TIROCINIO NELLE SPECIALISTICHE:


5° ANNO: scheda valutativa

AREA CHIRURGICA:

AREA MEDICA:  documento valutazione esame medicina interna


6° ANNO: scheda valutativa


CARTELLA DI VALUTAZIONE MEDICA INIZIALE (versione per lo Studente)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------


 - TIROCINIO ESTERNO (non Erasmus) -

A partire dal 4° anno di Corso, è possibile frequentare un tirocinio in strutture esterne all’ASUITs, non ERASMUS, fino a massimo 2 cfu al 4° e 5° anno e fino ad un massimo di 5 cfu + 2 cfu obbligatori del medico di base al 6° anno.

Il tirocinio deve basarsi sui contenuti del VADEMECUM del tirocinio per l'anno di iscrizione in corso o per gli anni precedenti.

Prima di svolgere il tirocinio esterno, per motivi assicurativi, stampare il modulo sotto allegato: “DISPONIBILITA’ E DOMANDA TIROCINIO ESTERNO (ITA)“.

La prima parte (DISPONIBILITA’ DI TUTORAGGIO) va compilata e firmata dal Medico ospitante; la seconda parte (DOMANDA PER TIROCINIO ESTERNO) va compilata e firmata dallo studente.

Il modulo, così compilato e firmato, va consegnato presso la segreteria del CdL per l’autorizzazione a svolgere il tirocinio.

Utilizzare quello in inglese per i tirocini all'Estero.

Una volta completate tutte le ore del tirocinio dell’anno di iscrizione, al momento della consegna del libretto giallo dei tirocini prima dell’esame,consegnare anche la valutazione finale (QUESTIONARIO VALUTAZIONE PREPARAZIONE STUDENTE) compilato dal Medico ospitante.

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 - ERASMUS -

Gli studenti UniTS possono fare un'esperienza di studio (Erasmus) o tirocinio (Erasmus traineeship) all'estero.

Maggiori informazioni sulle destinazioni

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------


SISM - Segretariato Italiano Studenti Medicina

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 - INTERNATO DI LAUREA -

Per informazioni sull'internato di laurea, vai al link 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 - nuova pagina TIROCINIO ABILITANTE ai fini dell'ESAME DI STATO MEDICO-CHIRURGO


DEFINIZIONE
Come previsto dall’art. 3 del DM 9 Maggio 2018 n. 58, il tirocinio pratico-valutativo:

  1. è volto ad accertare le capacità dello studente relative al saper fare e al saper essere medico, che consiste nell’applicare le conoscenze biomediche e cliniche alla pratica medica, nel risolvere questioni di deontologia professionale e di etica medica, nel dimostrare attitudine a risolvere problemi clinici afferenti alle aree della medicina e della chirurgia e delle relative specialità, della diagnostica di laboratorio e strumentale e della sanità pubblica; ad applicare i principi della comunicazione efficace;
  2. dura complessivamente tre mesi  ed è espletato non prima del quinto anno di corso e purché siano stati sostenuti positivamente tutti gli esami dei primi quattro anni di corso, previsti dall’ordinamento della sede dell’università, ed è organizzato secondo quanto stabilito dagli ordinamenti e dai regolamenti didattici di ciascun corso di studi;
  3. si svolge per un numero di ore corrispondenti ad almeno 5 CFU per ciascuna mensilità (ad ogni CFU riservato al tirocinio corrispondono 25 ore di attività didattica professionalizzante) e si articola nei seguenti periodi, anche non consecutivi: un mese in area chirurgica, un mese in area medica, un mese nello specifico ambito della Medicina generale, quest’ultimo da svolgersi non prima del sesto anno di corso, presso l’ambulatorio di un medico di Medicina generale;

 

NORME ATTUATIVE

La frequenza al tirocinio pratico valutativo ha inizio previa presentazione della RICHIESTA DI ISCRIZIONE AL TIROCINIO DELL'ESAME DI STATO per l'abilitazione alla professione di Medico Chirurgo, compilata dallo studente, da consegnarsi alla Segreteria didattica del Corso di Laurea magistrale in Medicina e Chirurgia - Sig. Piva Federico. 
Lo studente dovrà allegare alla richiesta copia della certificazione degli esami sostenuti (stampa del libretto online con evidenza del completamento degli esami dei primi 4 anni di Corso) e copia di un valido documento di identità

Allo studente verranno consegnati, tre libretti, uno per la frequenza in Area Medica, uno per la frequenza in Area Chirurgica e, all'inizio del 6° anno, uno per la frequenza presso l’ambulatorio del medico di medicina generale abilitato a svolgere il tirocinio abilitante. 

Lo studente dovrà riportare sui libretti dell'Area Medica e Chirurgica i reparti asseganti e i Tutor valutativi

Alla conseguimento dei CFU richiesti per l'abilitazione, il Tutor Coordinatore d'Area espimerà il giudizio finale consultando le valutazioni dei Tutor di Reparto.

Conseguita la Laurea, si potrà sostenere l’esame di Stato per l'abilitazione presso la sede Universitaria in cui si è svolto l'ultimo anno di corso ed conseguito il titolo. 

Per informazioni sull'ESAME DI STATO, consultare il link del Post Lauream

 -   INFORMAZIONI SPECIFICHE per il CdL in Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di TRIESTE  - (pagina in aggiornamento)