Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Descrizione del corso

Il Corso di Studi Magistrale in Ingegneria Meccanica fornisce ai propri laureati una preparazione adeguata su argomenti scientifici e tecnici, assieme a metodologie generali, che integrano abilità e conoscenze già acquisite con il conseguimento della laurea di primo livello in Ingegneria Industriale. Inoltre il corso di studi fornisce competenze professionali specifiche nei settori dell'ingegneria meccanica e dell'energetica. In particolare il percorso formativo viene sviluppato su due curricula, il primo relativo alla progettazione e prototipazione meccanica ed il secondo focalizzato sull’energetica. Il primo curriculum si prefigge, quindi, di fornire una preparazione avanzata nei settori della progettazione meccanica, della robotica, della prototipazione virtuale e dell’additive manufacturing, mentre il curriculum in energetica fornisce competenze avanzate nell’ambito dei sistemi energetici, della produzione di energia da fonti rinnovabili e tradizionali e nell’impiantistica per il benessere ambientale.
I laureati in Ingegneria Meccanica, vista la loro preparazione caratterizzata da moderne competenze metodologiche e interdisciplinari, possono trovare occupazione in numerosi ambiti industriali e del terziario avanzato, quali, a titolo di esempio, settore manifatturiero, filiera energetica, impiantistica per il settore industriale e civile, progettazione e consulenza industriale.

Ulteriori informazioni specifiche sul Corso di Studi sono disponibili sul sito del corso.