Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Descrizione del corso

Il corso di laurea in Geologia intende fornire agli studenti gli elementi di base per lo studio della struttura, delle proprietà fisiche e chimiche e dell'evoluzione del nostro pianeta con strumenti che vanno dalle indagini dirette sul terreno ed in laboratorio ai più avanzati metodi nel settore del telerilevamento, della geofisica, della petrofisica e della geochimica. Partendo da una solida preparazione nelle materie di base (matematica, fisica e chimica) gli studenti acquisiscono conoscenze teoriche e pratiche per lo svolgimento di attività professionali e scientifiche di base nel settore delle scienze della Terra.
Il corso di laurea in Geologia dedica ampio spazio alle attivita' di formazione sperimentale, in laboratorio e sul terreno, al fine di fornire un'ampia base di competenze applicative che faciliti l'eventuale inserimento nel mondo del lavoro al termine del percorso di primo livello.
Lo studente viene introdotto allo studio delle condizioni geologiche attuali, per affrontare poi la ricostruzione di processi complessi, come la formazione dei bacini, la deposizione di sequenze sedimentarie, le deformazioni della crosta terrestre. Vengono inoltre fornite conoscenze di base nel settore delle georisorse e dello studio e della prevenzione dei rischi naturali. Gli insegnamenti di settore specificamente geologico comprendono lo stato dell'arte delle principali discipline delle scienze della Terra, ivi inclusi avanzati metodi di diagnostica non-invasiva (geofisica, tecniche di telerilevamento); tecniche geochimiche e mineralogico-petrografiche per lo studio dei materiali geologici; tecniche paleontologico-stratigrafiche per lo studio temporale delle successioni sedimentarie; tecniche numeriche per lo studio di modelli evolutivi del sottosuolo e della superficie del nostro pianeta. Importanti applicazioni delle competenze acquisite nell'ambito del corso si hanno, tra i tanti, anche nei settori dell'ingegneria, dell'evoluzione recente dal punto di vista climatico, delle georisorse fluide (acqua, idrocarburi), dell'ambiente e dei rischi naturali.
I laureati della classe saranno in possesso di conoscenze idonee a svolgere attività professionali in diversi ambiti occupazionali, anche concorrendo ad attività quali: cartografia geologica di base; rilevamento delle pericolosità geologiche; analisi del rischio geologico, intervento in fase di prevenzione e di emergenza ai fini della sicurezza; indagini geognostiche ed esplorazione del sottosuolo con indagini dirette, metodi meccanici e metodi geofisici; reperimento delle georisorse, comprese quelle idriche; valutazione e prevenzione del degrado dei beni culturali e ambientali; analisi e certificazione dei materiali geologici; valutazione d'impatto ambientale; rilievi geodetici, topografici, oceanografici e atmosferici; esecuzione di prove e analisi di laboratorio geotecnico; individuazione di siti di interesse geologico e paleontologico al fine di una loro valorizzazione culturale. Tali professionalità potranno trovare applicazione in amministrazioni pubbliche, istituzioni private, imprese e studi professionali.
La presente struttura del corso di laurea è stata progettata in conformità al syllabus prodotto dal Collegio Nazionale dei Presidenti di CdS in Scienze della Terra, in modo da garantire agli studenti il riconoscimento del percorso a livello nazionale e semplificare ogni eventuale pratica di trasferimento o accesso ai percorsi magistrali.