Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Sbocchi professionali

Specialisti delle Scienze infermieristiche e ostetriche
Funzioni: Il laureato nel corso di laurea magistrale potra' assumere:
- ruoli di esperto/a o dirigente per la gestione dei bisogni di salute dei cittadini e di miglioramento della qualità dei servizi;
- ruoli di collaboratore/trice esperto/a in ambiti di ricerca relativi agli ambiti infermieristici, infermieristici pediatrici, ostetrici e multidisciplinari;
- ruoli di esperto/a nella formazione con funzioni di docenza, progettazione e direzione delle attività formative professionalizzanti o di servizi di formazione permanente/continua
- ruoli di leadership professionale e di consulenza, dove sono richieste competenze di innovazione e riprogettazione di processi clinico-assistenziali e preventivi.
Il Corso interateneo di Laurea Magistrale Interateneo in Scienze Infermieristiche e Ostetriche (in seguito denominato CdLMI-SIO) ha l’obiettivo di fornire allo studente una formazione di livello avanzato per l’esercizio di attività di elevata qualificazione negli ambiti specifici pertinenti alle professioni sanitarie ricomprese nella classe (infermiere, ostetrica/o, infermiere pediatrico). Al termine del percorso formativo biennale, i laureati del CdLMI-SIO possiedono le necessarie conoscenze scientifiche, i valori etici e la preparazione professionale per intervenire con competenze avanzate negli ambiti clinico-assistenziale (educativo, preventivo, curativo, riabilitativo, palliativo e complementare), gestionale, formativo e di ricerca, a supporto della salute individuale e collettiva peculiari all’ambito delle discipline infermieristiche e ostetriche.
Competenze: I/le laureati/e del CdLMI-SIO devono aver maturato nel corso di studio esperienze formative caratterizzanti corrispondenti al relativo profilo professionale, così come definito dai decreti del Ministero della salute. In particolare, al termine del percorso formativo i/le laureati/e del CdLMI-SIO hanno raggiunto i seguenti obiettivi generali:
- integrare conoscenze scientifiche, cliniche, educative e manageriali nell’erogazione delle risposte a bisogni specifici di salute di individui, famiglie, gruppi, comunità e popolazioni;
- dimostrare conoscenze, esprimere capacità di giudizio, prendere decisioni e agire con abilita' cliniche e organizzative avanzate per fornire –con un approccio integrato e considerando approcci moderni e innovativi– soluzioni a bisogni complessi di salute;
- intervenire nella programmazione, gestione, sviluppo e innovazione sanitaria applicando nuovi metodi e modelli organizzativi per l’efficientamento dei sistemi socio-sanitari, tenendo conto dell’epidemiologia delle malattie, dei problemi prioritari di salute e delle specifiche esigenze degli individui, delle famiglie e della collettività;
- pianificare e organizzare –utilizzando metodologie avanzate e personalizzate– modelli ed interventi formativi in favore di studenti, professionisti, persone assistite e cittadini;
- trasferire nella pratica professionale clinica, gestionale e formativa i risultati della ricerca scientifica per assicurare una assistenza di qualità
- collaborare in modo efficace a progetti di ricerca organizzativa, clinica e in campo formativo.
Sbocco: Il CdLMI-SIO prepara Specialisti delle Scienze Infermieristiche e Ostetriche per:
- ruoli di esperto/a o dirigente nella gestione dei bisogni di salute dei cittadini e nel miglioramento della qualità dei servizi;
- ruoli di collaboratore/trice esperto/a negli ambiti di ricerca relativi agli ambiti infermieristici, infermieristici pediatrici, ostetrici e multidisciplinari;
- ruoli di esperto/a nella formazione con funzioni di docenza, progettazione e direzione delle attività formative professionalizzanti o di servizi di formazione permanente/continua
- ruoli di leadership professionale e di consulenza, laddove sono richieste competenze di innovazione e riprogettazione di processi clinico-assistenziali e preventivi.
Lo/la Specialista delle Scienze Infermieristiche e Ostetriche potra' trovare sbocchi occupazionali esercitando l’attivita' professionale in strutture ospedaliere o territoriali, pubbliche o private, di degenza o nei servizi diagnostico-terapeutici, di formazione continua, ricerca o nelle strutture di governo delle aziende ospedaliere e territoriali, nelle quali utilizzare le proprie competenze di analisi, progettazione e gestione dei processi di innovazione negli ambiti clinico-assistenziale, della ricerca, della formazione e della organizzazione. Inoltre, possono trovare impiego nelle strutture della formazione universitaria dei rispettivi profili professionali in qualita' di tutor professionali, per attività di docenza, di tutorship e di coordinamento dell’apprendimento clinico (laboratori, tirocinio ecc.).
Il CdLMI-SIO fornisce altresi' il requisito di legge per accedere a Master di 2° livello e Dottorati di ricerca, nonché per concorrere alla funzione apicale dirigenziale di Servizi Sanitari e al ruolo di Coordinatore/Responsabile della Didattica Professionalizzante nei Corsi di Studio della stessa classe.
Pertanto lo Specialista delle Scienze infermieristiche e Ostetriche oltre a poter continuare gli studi frequentando master universitari di II livello con obiettivi di perfezionamento scientifico e formazione permanente su specifici settori di intervento; potra' inoltre proseguire il percorso formativo accedendo ai corsi di Dottorato di Ricerca con obiettivi di approfondimento dell’indagine scientifica e della metodologia della ricerca dei rispettivi ambiti di applicazione.