Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Requisiti e modalità

Per essere ammessi al Corso di Laurea occorre essere in possesso di Diploma di Scuola Media Superiore o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.
Requisiti per un efficace inserimento nel corso di Laurea in matematica sono, oltre che capacità di comprensione e di comunicazione, le conoscenze di matematica di base sviluppate nei corsi di studi secondari superiori e la propensione al ragionamento rigoroso. Per verificare le conoscenze ed individuare le eventuali lacune, è prevista una prova d'ingresso (test con domande a risposta multipla), organizzata a livello nazionale. Coloro che non la superano devono colmare il relativo debito formativo contestualmente al primo esame di settore matematico sostenuto. E' comunque previsto un corso propedeutico prima delle lezioni ufficiali del primo anno di corso.

Modalità:

I termini per l'immatricolazione e l'iscrizione sono pubblicati annualmente sul sito di Ateneo.

Un corso propedeutico rivolto agli studenti del primo anno è attivato in settembre nel periodo precedente l'inizio regolare delle lezioni. In concomitanza al corso propedeutico si effettua una prova d'ingresso al fine di verificare le conoscenze degli studenti ed individuarne le eventuali lacune. Coloro che non superano la prova d'ingresso devono colmare il relativo debito formativo dimostrando l'acquisizione delle nozioni impartite nel corso propedeutico contestualmente al primo esame di settore matematico sostenuto. Coloro che abbiano già superato una eventuale prova d'ingresso anticipata, che se istituita si svolge di norma nel mese di marzo o aprile precedente, sono esonerati dal sostenere la prova d'ingresso di settembre.

Clicca qui per maggiori informazioni su corso propedeutico e test.

Si veda anche l'articolo 3 del Regolamento Didattico.