Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

NUMISMATICA (121LE)

A.A. 2019 / 2020

Periodo 
Primo semestre
Crediti 
9
Durata 
45
Tipo attività formativa 
Caratterizzante
Percorso 
[LE07+1+ - Ord. 2017] letterature, storia e archeologia del mondo antico
Syllabus 
Lingua insegnamento 

italiano

Obiettivi formativi 

Lo/la studente/essa dovrà:
- Conoscere:
a. i sistemi monetari della Grecia e di Roma
b. la monetazione bizantina

- Saper:
a. leggere una moneta;
b. usare i repertori di classificazione

- Contestualizzare la moneta in relazione a eventi storici;
- Collegare la moneta a fenomeni economici (inflazione, svalutazione, deflazione)

Capacità trasversali /soft skills

- Sintetizzare dati numismatici, informazioni da fonti scritte e conoscenze storico/archeologiche di carattere generale
- Comunicare con terminologia appropriata le conoscenze acquisite
- Preparare uns sintesi scritta su un argomento numismatico

Prerequisiti 

Conoscenza di storia greco-romana (cronologia, città, eventi più siginificativi, fonti e archeologica di base)
Terminologia economico-monetaria di base

Contenuti 

Il corso si propone di avviare alla conoscenza della monetazione nel mondo antico e all'utilizzo critico del documento monetale in ambito archeologico e storico
MODULO 1 (15 ore di lezione): Definizione dell’ambito disciplinare della disciplina; metrologia e sistemi monetali; tecniche di fabbricazione della moneta
MODULO 2 (15 ore di lezione): Zecche ed emissioni in Grecia e Sicilia: Atene e Siracusa
MODULO 3 (15 ore di lezione): La zecca di Roma repubblicana e imperiale. Mometazone bizantina. La moneta nei contesti archeologici (in particolare nella regione Siro-Palestinese e nella Regione Friuli Venezia Giulia)

Metodi didattici 

L’insegnamento prevede:
1. Lezioni frontali;
2. Ricostruzione personale della struttura della monetazione di almeno due importanti zecche utilizzando le risorse on line (coinsarchive)
3. Lettura guidata di materiali/documenti distribuiti nel corso delle lezioni e discussione collettiva
4. Schedatura di monete

Programma esteso 

Il corso si propone di avviare alla conoscenza della monetazione nel mondo antico e all'utilizzo critico del documento monetale in ambito archeologico e storico
MODULO 1 (15 ore di lezione): Definizione dell’ambito disciplinare della disciplina; metrologia e sistemi monetali; tecniche di fabbricazione della moneta
MODULO 2 (15 ore di lezione): Zecche ed emissioni in Grecia e Sicilia: Atene e Siracusa
MODULO 3 (15 ore di lezione): La zecca di Roma repubblicana e imperiale. Mometazone bizantina. La moneta nei contesti archeologici (in particolare nella Regione Friuli Venezia Giulia)

Bibliografia
1° Modulo : G. Le Rider, La naissance de la monnaie: pratiques monetaires de l'Orient ancien, Presses Univéritaires de France, Paris 2001; (a cura di N. Parise), Bernhard Laum. Origine della Moneta e Teoria del sacrificio, Istituto Italiano di Numismatica, Roma 1997.
2 ° Modulo: Money end its Use in the Ancient World, edd. A. Meadows and K. Shipton, Oxford-New York 2001.
3° Modulo: A. Savio, Monete romane, Roma 2001; C. Morrisson, Byzance et sa monnaie (IVe-XVe siècle), Paris 2015
Articoli o saggi indicati nel corso delle lezioni

Al termine di ciascun modulo di 15 ore è previsto un test scritto con domande chiuse e aperte.
La valutazione (se positiva) contribuirà al giudizio finale.
Il test non è obbligatorio.
L’esame finale, orale, verterà sul programma svolto, sulle ricerche e le letture consigliate, sulla discussione degli eventuali test superati.

Modalità di verifica dell'apprendimento 

Al termine di ciascun modulo di 15 ore è previsto un test scritto con domande chiuse e aperte.
La valutazione (se positiva) contribuirà al giudizio finale.
Il test non è obbligatorio.
L’esame finale, orale, verterà sul programma svolto, sulle ricerche e le letture consigliate, sulla discussione degli eventuali test superati.

Altre informazioni 

Nel corso delle lezioni è consigliato portare il proprio pc o notebook. Si suggerisce di munirsi altresì di strumentazione autonoma per accesso alla rete nel caso le connessioni istituzionali alla rete fossero deboli.

Testi di riferimento 

1° Modulo : G. Le Rider, La naissance de la monnaie: pratiques monetaires de l'Orient ancien, Presses Univéritaires de France, Paris 2001; (a cura di N. Parise), Bernhard Laum. Origine della Moneta e Teoria del sacrificio, Istituto Italiano di Numismatica, Roma 1997.
2 ° Modulo: Money end its Use in the Ancient World, edd. A. Meadows and K. Shipton, Oxford-New York 2001.
3° Modulo: A. Savio, Monete romane, Roma 2001; C. Morrisson, Byzance et sa monnaie (IVe-XVe siècle), Paris 2015
Articoli o saggi indicati nel corso delle lezioni.


Torna all'elenco insegnamenti