Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Sbocchi professionali

Geologo senior (secondo livello)

Funzioni: I laureati nel corso di laurea magistrale in geoscienze potranno esercitare attività di programmazione e progettazione di interventi geologici e coordinamento di strutture tecnico-gestionali; potranno inoltre occuparsi di cartografia geologica di base e tematica; di telerilevamento e sistemi informativi territoriali, con particolare riferimento alle problematiche geologiche ed ambientali; di analisi, prevenzione e mitigazione dei rischi geologici e ambientali; del recupero di siti estrattivi dismessi; di analisi e modellizzazione dei sistemi e dei processi geoambientali; della pianificazione e gestione del territorio e dei beni naturalistici; di valutazioni di impatto ambientale, con particolare riferimento agli aspetti geologici; di indagini geognostiche per l’esplorazione del sottosuolo; di indagini geologiche applicate alle opere di ingegneria; del reperimento, valutazione e gestione delle georisorse, comprese quelle idriche; dei geomateriali d’interesse industriale e commerciale, di analisi degli aspetti geologici ed idrogeologici legati all’inquinamento; delle indagini per la valutazione e prevenzione del degrado dei beni culturali ed ambientali e per la loro conservazione; di analisi della caratterizzazione fisico-meccanica e della certificazione dei materiali geologici.


Competenze: Il percorso didattico dedicato alla Geologia Ambientale apre ampi spazi in quei settori di attività scientifica e professionale che comportano operazione sul territorio, sulle coste e sui fondali marini, non escluse la tutela degli ambienti e la progettazione di infrastrutture. La gestione delle coste, di grande valenza socioeconomica per il Paese, necessita di professionalità specifiche per interventi di tutela e pianificazione. a livello pubblico e privato.
Il percorso dedicato alla Geofisica apre considerevoli spazi in direzione dell’industria (esplorazione per energia e risorse naturali) e in tutti gli enti e le istituzioni pubbliche e private in cui la conoscenza della geofisica risulti necessaria per indagini scientifiche ed applicazioni industriali (ricerca di risorse minerarie, idriche, energetiche e problematiche ingegneristiche), gestione territoriale ed ambientale, reperimento e protezione di beni culturali (Archeologia).

Sbocco: Il laureato magistrale in geoscienze potra' trovare impiego in enti pubblici, istituzioni, aziende, società, studi professionali.