Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Requisiti e modalità

Per l'ammissione è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli:
- diploma di scuola media superiore
L'accesso al Corso di Laurea è a numero programmato in base alla Legge 264/1999 e prevede un esame di ammissione che consiste in una prova nazionale con test a scelta multipla negli ambiti della chimica, della biologia e della logica.

Nel Manifesto degli studi saranno indicate le conoscenze raccomandate in ingresso su cui vertera' l’esame di ammissione in accordo ai decreti ministeriali che ne regolano l’accesso.
I requisiti curricolari per l’accesso saranno definiti, pubblicizzati e verificati in accordo ai decreti ministeriali di riferimento. L’adeguatezza della preparazione dei candidati sarà verificata attraverso un test di ammissione.
Nel Regolamento didattico saranno identificati i sistemi di identificazione delle eventuali carenze, del sistema di comunicazione agli studenti e del loro superamento.
Obblighi formativi aggiuntivi possono essere previsti per gli studenti ammessi ai corsi con votazione inferiore ad una prefissata votazione minima. Le conoscenze richieste, le modalita' di verifica e gli obblighi formativi aggiuntivi sono specificati nel Regolamento del corso di studi.

Modalità:

Gli studenti idonei ammessi a seguito di esame di ammissione nazionale con una valutazione inferiore alla votazione minima definita dal regolamento didattico saranno assegnati OFA. Le modalità per il soddisfacimento degli OFA entro il primo anno di corso saranno definite nel Regolamento didattico.
Il numero di studenti ammissibili, nei limiti definiti dalla classe, è deliberato di anno in anno dagli organi accademici competenti previa valutazione delle risorse strutturali, strumentali e di personale disponibili per il funzionamento del corso.