Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Sbocchi professionali

Nel passato, la maggior parte dei laureati in SIAFA ha proseguito gli studi scegliendo corsi di laurea magistrali dell'ambito statistico.

Il corso comunque garantisce le competenze per entrare direttamente e con successo nel mondo del lavoro (dopo un anno lavora oltre l'80% di chi non prosegue gli studi) in due filoni principali, uno più legato alla finanza e l'altro più legato alla statistica e all'informatica.

Le tipiche figure professionali per il primo filone sono: attuario junior (Albo degli Attuari, Sezione B), agente finanziario, analista di rischi aziendali, venditore prodotti finanziari e azionari, periti, valutatori di rischio, liquidatori; information brokers. Per il secondo filone si segnalano i seguenti sbocchi: centri di ricerca, società di ricerche di mercato, aziende pubbliche e private di medie e grandi dimensioni produttrici di beni e servizi, uffici di statistica del Sistema Statistico Nazionale.

 

Tra le prosecuzioni si segnalano