Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Descrizione del corso

GLI AVVISI PER GLI STUDENTI SONO PUBBLICATI SUL SITO DSCF

ll Corso di Laurea Magistrale in Chimica si propone di formare laureati con una solida preparazione culturale nei principali settori di questa disciplina per affrontare con competenza ed autonomia sia attività professionali che di ricerca accademica ed industriale, e per accedere ai diversi programmi di Dottorato di Ricerca e di altri corsi di formazione superiore.

Il Corso di laurea è biennale e prevede due curricula denominati: 1) Organico-biomolecolare e 2) Materiali Nanostrutturati e Sistemi Complessi.
Il Corso è ad accesso libero per gli studenti che siano in possesso della Laurea nella Classe Scienze e Tecnologie Chimiche, L27, e per i laureati in possesso di altre Lauree Triennali sulla base dei criteri stabiliti dal regolamento didattico.

I laureati svolgeranno attività di promozione e sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica, nonché di gestione e progettazione delle tecnologie; potranno esercitare funzioni di elevata responsabilità nei settori dell'industria, dell'ambiente, della sanità, dei beni culturali e della pubblica amministrazione.

Per entrambi i curricula sono previsti 46 crediti per la prova finale che consiste in un tirocinio (6 crediti) ed in un lavoro di tesi sperimentale (40 crediti). Il lavoro di tesi può essere svolto anche presso laboratori di ricerca di enti pubblici o privati esterni all'Università.

E' attivato inoltre un percorso di Master Europeo denominato "Theoretical Chemistry and Computational Modelling" (TCCM - www.emtccm.org), organizzato congiuntamente da 46 Università Europeee consorziate. Il percorso prevede uno specifico piano di studi di carattere teorico-computazionale e la partecipazione ad una scuola internazionale della durata di un mese; inoltre almeno metà del lavoro per la preparazione della tesi dovrà essere svolto in un laboratorio di una sede estera consorziata.