Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Descrizione del corso

L'Economia studia lo scambio di risorse limitate fra soggetti.

Tale attività, inoltre, coinvolge istituzioni - le aziende - che insieme alle persone costituiscono i sistemi economici sui quali si basa la nostra società.

Aziende e persone agiscono all'interno di un insieme di regole, l'ordinamento giuridico, che assicura l'equilibrato sviluppo delle comunità che le esprimono.

Infine, lo studio e il governo di aziende e sistemi economici richiede sempre più la padronanza di strumenti di selezione e analisi dei dati che meglio li descrivono.

Il corso di laurea triennale in Economia e Gestione Aziendale ha un duplice fine formativo:
- la comprensione del fenomeno produttivo e delle organizzazioni che lo realizzano, sia sul territorio nazionale sia internazionale, utilizzando gli strumenti propri delle discipline economiche, aziendali, giuridiche e quantitative;
- lo sviluppo di una cultura economico-aziendale che consenta di approfondire in modo critico i costanti mutamenti che interessano le organizzazioni e i sistemi economici, anche allo scopo di intervenire nella gestione e nel controllo di tali fenomeni.
Infine, il corso di studio trasferisce le conoscenze richieste per sostenere l'Esame di Stato per l'accesso alle libere professioni dell'area economica, nel rispetto dei vincoli di legge.

Le attività formative, oltre alla didattica frontale, comprendono esercitazioni, simulazioni, laboratori, testimonianze di esperti (manager e imprenditori), la partecipazione a tirocini in azienda, nonché periodi di studio all'estero nell'ambito di accordi internazionali.

Il corso di laurea è articolato in un percorso in lingua italiana (con due curriculum, Amministrazione e controllo e Gestione aziendale) e uno in lingua inglese (Business and Management).