Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI (612SP)

A.A. 2019 / 2020

Docenti 
Periodo 
Primo semestre
Crediti 
6
Durata 
40
Tipo attività formativa 
Caratterizzante
Percorso 
[PDS0-2018 - Ord. 2018] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

ITALIANO

Obiettivi formativi 

Fornire al laureando magistrale approfondimenti utili ad affrontare successive prove concorsuali per le carriere internazionali.

Prerequisiti 

Necessaria una base di conoscenza della storia della politica estera.

Contenuti 

Tre moduli di approfondimento della disciplina generale "Storia delle relazioni internazionali": la politica estera dell'Italia unitaria, la guerra fredda, l'integrazione europea.

Metodi didattici 

Lezioni frontali e seminari, da integrare con le letture suggerite dal docente.

Programma esteso 

Tre moduli di approfondimento della disciplina generale "Storia delle relazioni internazionali": la politica estera dell'Italia unitaria, con particolare attenzione alla I e II guerra mondiale e al periodo della ricostruzione;
la guerra fredda, dalla rottura dell'alleanza di guerra alla fine dell'URSS;
l'integrazione europea, dal manifesto di Ventotene alle attuali difficoltà, con particolare attenzione per i trattati di Roma e Maastricht.

Modalità di verifica dell'apprendimento 

L'accertamento delle conoscenze e competenze avverrà in un dialogo fra studente ed esaminatore (circa 20 minuti) inteso a valutare la conoscenza di vari punti del programma. La valutazione delle singole parti concorrerà alla formazione del punteggio complessivo d'esame.

Altre informazioni 

Ai seminari collaboreranno esperti di settore.

Testi di riferimento 

G. Mammarella, P. Cacace, La politica estera dell'Italia, Bari, Laterza, 2010.
E. Calandri, M.E. Guasconi, R. Ranieri, Storia politica e economica dell'integrazione europea, Napoli, EdiSES, 2015.
F. Romero, Storia della guerra fredda, Trento, Einaudi, 2009.


Torna all'elenco insegnamenti