Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

SOCIOLOGIA DEL TERRITORIO (117SP)

A.A. 2019 / 2020

Docenti 
Osti Giorgio
Periodo 
Primo semestre
Crediti 
9
Durata 
60
Tipo attività formativa 
Affine/Integrativa
Percorso 
[PDS0-2014 - Ord. 2014] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

ITALIANO

Obiettivi formativi 

Il corso si propone di fornire agli studenti le seguenti competenze: illustrare il valore simbolico, sociale e istituzionale del territorio (Conoscenza e capacità di comprensione); far comprendere il funzionamento reale delle organizzazioni territoriali (Conoscenza e capacità di comprensione applicate); identificare le principali correnti di pensiero, la loro evoluzione nel tempo, le loro applicazioni pratiche (Autonomia di giudizio); appropriarsi delle tecniche di marketing territoriale come esempio di comunicazione efficace (Abilità comunicative); essere in grado di reperire e consultare letteratura, banche dati e siti web per fare ricerca in modo autonomo (Capacità di apprendere).

Prerequisiti 

Conoscenze di sociologia generale, scienza dell’organizzazione e analisi delle reti sociali sono utili ma non indispensabili.

Contenuti 

Territorio è uno spazio fisico su cui insistono significati condivisi, pratiche sociali e organizzazioni. La sociologia del territorio guarda a questi elementi a partire dalle relazioni umane. Il programma si focalizza sui seguenti punti: 1) le principali tradizioni di studio della sociologia degli spazi, 2) mobilità geografica, 3) costruzione sociale dei confini, 4) interpretazioni delle disparità territoriali, 5) organizzazione politico-amministrativa dello spazio, 6) dimensioni culturali dello spazio: appartenenze, percezioni, identità territoriali, 7) vecchie e nuove tensioni sull’uso del suolo: riscoperta dell’agricoltura, impronta ecologica, superluoghi.

Metodi didattici 

Lezioni frontali, interventi di esperti esterni, valutazione di progetti socio-territoriali; viaggio di studio in località emblematica

Modalità di verifica dell'apprendimento 

Esame orale, indicativamente con quattro domande di cui una sulla parte monografica. Verrà apprezzata la capacità di utilizzo dei modelli di analisi a diversi contesti spaziali

Altre informazioni 

Altri materiali di ricerca sono in www.areefragili.it

Testi di riferimento 

Parte generale: G. Osti, Sociologia del territorio, Il mulino, Bologna, 2010 (manuale).
Parte monografica, un testo a scelta fra i seguenti:
- M. Bergamaschi, M. Colleoni, F. Martinelli (a cura di), La città: bisogni, desideri, diritti. Dimensioni spazio-temporali dell'esclusione urbana, FrancoAngeli, Milano, 2009;
- B. Borlini, e F. Memo, Il quartiere nella città contemporanea, Bruno Mondadori, Milano, 2008.
- L. Chiesi, Il doppio spazio dell’architettura. Ricerca sociologica e progettazione, Liguori, Napoli, 2010.
- R. Cucca, Partecipare alla mobilità sostenibile. Politiche, strumenti e attori, Carocci, Roma, 2009.
- L. Davico, A. Mela, L. Staricco, Città sostenibili. Una prospettiva sociologica, Carocci, Roma, 2009.
- A. Mazzette (a cura di), Pratiche sociali di città pubblica, Laterza, Bari, 2013;
- F. Pintaldi, Come si analizzano i dati territoriali, Angeli, Milano, 2009.
- J.D. van der Ploeg, I nuovi contadini. Le campagne e le risposte alla globalizzazione, Donzelli, Roma, 2015.
- S. Vicari Haddock (a cura di), Questioni urbane, Il mulino, Bologna, 2013 (tre capitoli a scelta).


Torna all'elenco insegnamenti