Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Descrizione del corso

Video di presentazione del corso

Il Corso di laurea in Discipline storiche e filosofiche orienta gli studenti all’approfondimento di temi, interpretazioni e metodi storiografici, storico-filosofici, etici e teoretici sulla base di un’ampia preparazione generale a carattere interdisciplinare, cui concorrono, tra gli altri, insegnamenti dell’area letteraria, linguistica, storico-artistica, geografico-ambientale.
La ricca offerta di corsi, dal mondo antico a quello contemporaneo, consente agli studenti di individuare i periodi e le tematiche di maggior interesse e conseguentemente di articolare il personale piano di studio già dal secondo anno nell’ambito dei due curricula storico e filosofico.
La varietà di prospettive attraverso cui, in ambito storico e filosofico, si può considerare il portato delle varie civiltà, delle istituzioni e del pensiero è approfondita con apporti di tipo teorico e metodologico contestualizzati nelle specificità dei diversi periodi. La conoscenza diretta delle voci che, in ambito storico, parlano dai documenti e dagli archivi, l'esperienza di metodologie rigorose e avanzate per lo studio e l'analisi dei dati e, in ambito filosofico, delle posizioni che contraddistinguono la tradizione del pensiero occidentale costituiscono la caratteristica principale del percorso formativo. L'obiettivo di fondo è rendere gli studenti pienamente in grado di comprendere e interpretare con senso critico gli eventi storici e la cultura filosofica attraverso il lavoro comune di docenti formati in ambienti culturali diversi e di arricchire le proprie competenze mediante il confronto di tradizioni, metodologie e prospettive plurali. I numerosi rapporti internazionali che fanno capo al Corso offrono agli studenti l'opportunità di trascorrere periodi di studio all'estero pienamente integrati e riconosciuti.
La formazione del laureato è idonea e volta al proseguimento degli studi in Corsi di laurea magistrale. Durante il Corso di studi il laureato acquisisce conoscenze e abilità adatte all'inserimento in settori professionali che sempre più richiedono una solida formazione di tipo umanistico. Le conoscenze conseguite, le competenze metodologiche, tra cui quelle digitali e informatiche, e di apprendimento sviluppate durante il Corso di studi rendono i laureati in Discipline storiche e filosofiche in grado di intraprendere percorsi professionalizzanti post-laurea.