Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

TECNOLOGIA FARMACEUTICA (068FA)

A.A. 2021 / 2022

Periodo 
Secondo semestre
Crediti 
8
Durata 
72
Tipo attività formativa 
Caratterizzante
Percorso 
[PDS0-2015 - Ord. 2015] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

Italiano

Obiettivi formativi 

Fornire le basi per la formulazione, allestimento, produzione e controllo delle forme farmaceutiche incluse nel programma del corso, in relazione anche agli aspetti normativi della Farmacopea Ufficiale Italiana.
D1 - CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE
Al termine di questa attività formativa, lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di conoscere e aver compreso i principi fondamentali per la formulazione e l’allestimento delle diverse forme di dosaggio (convenzionali e a rilascio modificato) trattate durante il corso, comprese le relative tecniche strumentali di caratterizzazione.

D2 - CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE
Al termine di questa attività formativa, lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di:
1) descrivere gli aspetti fondamentali della tecnologia farmaceutica;
2) classificare e descrivere le diverse forme farmaceutiche e relativi processi di produzione trattati durante il corso;
3) allestire e dispensare preparati galenici magistrali ed officinali;
D3 - AUTONOMIA DI GIUDIZIO:
Al termine del corso, lo studente dovrà dimostrare di non avere solo acquisito delle conoscenze e
dei concetti generali, ma di essere in grado di applicarli nell’analisi di esempi concreti.
D4 - ABILITA' COMUNICATIVE
L'esame orale ha lo scopo di verificare la capacità dello studente di utilizzare, in
modo efficace, appropriato e con linguaggio specifico, i concetti appresi durante il corso.
D5 - CAPACITA' DI APPRENDIMENTO
Al termine di questa attività formativa, lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di approfondire in modo autonomo gli argomenti trattati nel corso, anche tramite la consultazione di testi di bibliografia specifica e della Farmacopea Ufficiale Italiana. Attraverso le conoscenze acquisite nel corso, lo studente migliorerà la capacità critica di rapportarsi autonomamente a problematiche riguardanti l'allestimento, la produzione e il controllo di qualità dei medicinali nonchè di comprendere, con alto grado di autonomia, gli argomenti che saranno trattati nelle altre discipline in ambito farmaceutico-tecnologico.

Prerequisiti 

Lo studente deve essere in possesso delle conoscenze acquisite in fisica, anatomia, fisiologia, chimica generale ed inorganica, chimica organica, microbiologia, chimica analitica farmaceutica, chimica farmaceutica applicata

Contenuti 

• Processi, impianti e forme farmaceutiche. Mescolamento: concetto di omogeneità di una miscela, mescolazione di solidi, apparecchiature per la mescolazione di solidi e semisolidi. Essiccamento: teoria e profili d’essiccamento, essiccatori e liofilizzazione. Granulazione: a secco ad umido e per fusione. Processi, impianti ed eccipienti. Compressione: processi e impianti. Influenza delle proprietà chimico-fisiche dei materiali. Problemi della compressione. Compresse. Confetti. Compresse rivestite, masticabili, sublinguali, buccali, effervescenti, mucoadesive. Eccipienti, processi di produzione e impianti. Saggi di controllo. Capsule. Classificazioni e subclassificazioni. Composizione della capsula, processi di preparazione, impianti e controlli. Microincapsulazione: metodi e materiali di rivestimento.
• Liofilizzazione e formulazione di farmaci Biologici.
• Formulazione galenica. Aspetti tecnologici e normativi della stabilità, stabilizzazione e conservazione dei medicamenti. Preparazioni e forme farmaceutiche costituite da liquidi per uso orale: soluzioni, sciroppi, emulsioni, sospensioni. Preparazioni per uso topico: unguenti, creme, paste e geli. Tipi di eccipienti e loro scelta in funzione dei requisiti terapeutici. Preparazioni rettali e vaginali. Criteri di formulazione, caratteristiche degli eccipienti, metodiche di preparazione e realizzazione pratica con appropriato procedimento.
• Le esercitazioni di laboratorio riguardano l’allestimento di preparazioni galeniche magistrali e officinali.

Metodi didattici 

Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche.
Le lezioni frontali (48h) forniscono le conoscenze di base su caratteristiche, requisiti tecnici e biofarmaceutici delle diverse forme farmaceutiche, sulle materie prime utilizzate, sui criteri di formulazione, e controllo di qualità dei preparati.
Esercitazioni pratiche (24h di esercitazioni pratiche a posto singolo)
Le esercitazioni comprendono esperienze pratiche individuali di realizzazione di preparati farmaceutici applicando le procedure razionali della tecnologia farmaceutica.

Programma esteso 

• Processi, impianti e forme farmaceutiche. Mescolamento: concetto di omogeneità di una miscela, mescolazione di solidi, apparecchiature per la mescolazione di solidi e semisolidi. Essiccamento: teoria e profili d’essiccamento, essiccatori e liofilizzazione. Granulazione: a secco ad umido e per fusione. Processi, impianti ed eccipienti. Compressione: processi e impianti. Influenza delle proprietà chimico-fisiche dei materiali. Problemi della compressione. Compresse. Confetti. Compresse rivestite, masticabili, sublinguali, buccali, effervescenti, mucoadesive. Eccipienti, processi di produzione e impianti. Saggi di controllo. Capsule. Classificazioni e subclassificazioni. Composizione della capsula, processi di preparazione, impianti e controlli. Microincapsulazione: metodi e materiali di rivestimento.
• Liofilizzazione e formulazione di farmaci Biologici.
• Formulazione galenica. Aspetti tecnologici e normativi della stabilità, stabilizzazione e conservazione dei medicamenti. Preparazioni e forme farmaceutiche costituite da liquidi per uso orale: soluzioni, sciroppi, emulsioni, sospensioni. Preparazioni per uso topico: unguenti, creme, paste e geli. Tipi di eccipienti e loro scelta in funzione dei requisiti terapeutici. Preparazioni rettali e vaginali. Criteri di formulazione, caratteristiche degli eccipienti, metodiche di preparazione e realizzazione pratica con appropriato procedimento.
• Le esercitazioni di laboratorio riguardano l’allestimento di preparazioni galeniche magistrali e officinali.

Modalità di verifica dell'apprendimento 

L’apprendimento verrà verificato mediante una prova orale.
Gli studenti saranno valutati in trentesimi in funzione della capacità di :
Elaborare formulazioni originali in un contesto tecnologico applicativo.
Risolvere problemi formulativi ed impiantistici in ambito multidisciplinare selezionando gli appropriati eccipienti e parametri di processo.
Integrare le conoscenze in campo tecnologico con l'analisi dei dati, formulare relativi giudizi e risolvere le problematiche riscontrate.
Comunicare le conclusioni a specialisti e non specialisti fornendo le appropriate considerazioni al fine di giustificare la strategia applicata.
Approfondire in modo autonomo le tematiche formulative e tecnologiche.

Altre informazioni 

chim/09
"Eventuali cambiamenti alle modalità qui descritte, che si rendessero necessari per garantire l'applicazione dei protocolli di sicurezza legati all'emergenza COVID19, saranno comunicati nel sito web di Dipartimento, del Corso di Studio e dell'insegnamento."

Testi di riferimento 

Michele Amorosa
Principi di TECNICA FARMACEUTICA
Piccin, 2021
Paolo Colombo, Franco Alhaique, Carla Caramella, Bice Conti, Andrea Gazzaniga, Elena Vidale
Principi di tecnologia farmaceutica
Seconda edizione
Casa Editrice Ambrosiana. Distribuzione esclusiva Zanichelli
2015
Franco Bettiol, Adalberto Fabbriconi, Piero Lussignoli, Giorgio Neri, Pietro Siciliano
Manuale delle preparazioni veterinarie
Tecniche nuove, 2019
Gabrielle caviglioli, Tommasina Coviello, Giuseppe De Rosa, Tiziana Modena
Aulton Tecnologie Farmaceutiche: Progettazione e allestimento dei medicinali Casa Editrice EDRA LSWR S.p.A. 2015.
L.Fabris, A.Rigamonti., La Fabbricazione Industriale dei Medicinali. Società Editrice Esculapio s.r.l., Bologna, 2008.
Enrico Ragazzi, Galenica Pratica. Formulazione e Tecnologia. Libreria Internazionale Cortina Padova, 2006.
La Farmacopea Ufficiale Italiana (FU) XII ed.


Torna all'elenco insegnamenti