Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

GEOMORFOLOGIA (253SM)

A.A. 2020 / 2021

Periodo 
Secondo semestre
Crediti 
6
Durata 
56
Tipo attività formativa 
Caratterizzante
Percorso 
[PDS0-2012 - Ord. 2012] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

ITALIANO

Obiettivi formativi 

Alla fine di questo corso lo studente sarà in grado di leggere una carta topografica e riconoscere le forme, riconoscere i possibili processi che le hanno prodotte, conoscerà le forme legate ai processi marini, costieri, eolici, vulcanici, glaciali, periglaciali e di versante, sarà in grado di descrivere una forma e proporre modalità di studio delle forme.

Prerequisiti 

Aver sostenuto l'esame di Geografia Fisica con Laboratorio di Cartografia. Si richiede anche una conoscenza informatica di base sui software di navigazione, scrittura, fogli di calcolo e Google Earth.

Contenuti 

Introduzione alle forme ed al paesaggio, definizione di geomorfologia, processi e forme, i sistemi morfogenetici. Forme associate alla tettonica a placche, forme vulcaniche. Forme legate ai processi di alterazione. Forme e processi di versante. Il paesaggio glaciale e glaciofluviale. Forme periglaciali. Forme eoliche. Forme e processi costieri. Forme carsiche. Evoluzione geomorfologica a breve e lungo termine.

Metodi didattici 

Lezioni frontali, laboratorio ed escursioni sul campo.

Programma esteso 

Definizione di geomorfologia, differenza tra forme e processi, geomorfologia dei processi, i diversi tipi di approci allo studio della geomorfologia, il sistema morfogenetico, il concetto di equilibrio, soglie e teoria della biforcazione, il caos, intensità e frequenza, modelli morfogenetici, il concetto di geomorfologia storica, forme relitte, denudazione e deposizione, l'uomo come agente morfogenetico, forme legate alla tettonica a placche, vulcani e plutoni, geomorfologia tettonica, batoliti e lopoliti, , dicchi, sill, laccoliti ed altre forme intrusive, vulcani piroclastici, vulcani misit, vulcani di scudo, duomi di lava, caldere, crateri da impatto, forme associate a faglie e fratture, weathering e forme connesse, , regolite, duricrust e hardpan, tafoni e honeycombs, alterazione e clima, Effetti locali sul weathering, alterazione su manufatti, i versanti, processi di versante, classificazione di Varnes, processi di superficie (rainsplash e rainflow), lisciviazione, clima e versanti, processi transport-limited e supply-limited, evoluzione dei versanti, forme di versante, elementi di un versante, relazioni tra uomo e versasnte. L'acqua corrente, ambienti fluviali, processi fluviali , le risorgive, flusso sotterraneo, eerosione fluviale, numero di Reynolds, diagramma di Hjulstrom, rills e gullies, canali in roccia, canali alluvionali (rettilinei, meandreggianti, braided, anastomizzati, anabranching channels, canali in montagna, geometria idraulica, profilo fluviale, bacini di drenaggio e network fluviali, catture fluviali, le valli fluviali, le pianure alluvionali, i conoidi alluvionali, terrazzi fluviali, delta lacustri impatto antropico sui sistemi fluviali. Paesaggio glaciale e glaciofluviale, ghiacciai, tipi di ghiacciai, le glaciazioni quaternarie, i processi glaciali, moviemnto dei ghiacciai, erosione glaciale, esarazione, plucking a quarrying, abrasione, trasporto di detrito, deposizione glaciale, forme abrasive, circhi glaciali, fiordi, , soglie glaciali, forme montonate, forme residuali (arete, col, horn), forme sopra e sottoglaciali.forme glaciofluviali, forme marginali (overfglow channels), kame, outwash plain, forme paraglaciali. Forme periglaciali, il permafrost, processi periglaciali, paesaggio periglaciale, pingo e palsa, patterned ground, forme polligonali, hummock, forme di soliflusso. Forme eoliche, processi eolici, erosione del vento, deflazione, trasporto eolico, deposizione eolica, forme erosionali, pavimenti di roccia, fori di deflazione, yardangs e zeugen, ventifatti, forme deposizionali, le dune, tipi di dune, campi di dune e mari di sabbia, il loess. Processi e forme costiere, l'arretramento della falesia, classificazione delle coste, azione delle onde, gli tsunami e gli effetti, processi costieri (alterazione, erosione, aggradazione, attività biologica), piattaforme costiere e falesie, falesie, solchi marini, ramp, rampart, marmitte, grotte marine, archi, faraglioni e forme connesse, le spiagge, profili di spiaggia, spit, isole barriera e forme connesse, bocche lagunari, dune costiere, estuari, piane costiere, delta, atolli, le variazioni del livello marino, il livello del mare nel passato.il paesaggio carsico, forme e processi carsici e pseudocarsici, soluzione e precipitazione, forme epigee e forme ipogee, carso denudato, , carso poligenetico, pavimenti di roccia, pinnacoli, carso costiero, forme coralligene, doline, uvala, polje, caros a coni, forre, ponti naturali, forme sul travertino, carso nella quarz

Modalità di verifica dell'apprendimento 

L'esame viene svolto in modalità orale.
La prima domanda è relativa al riconoscimento di una forma sulla carta topografica, immagine aerea o telerilevata, o da DTM.
La seconda è una domanda chiusa (classificazione di una forma).
La terza è una domanda aperta di discussione su tutto il programma.
Potrà essere richiesto di disegnare semplici schemi geomorfologici.
Un'eventuale quarta domanda viene posta in caso di necessita.

Altre informazioni 

Eventuali cambiamenti alle modalità qui descritte, che si rendessero necessari per garantire l'applicazione dei protocolli di sicurezza legati all'emergenza COVID19, saranno comunicati nel sito web di Dipartimento, del Corso di Studio e dell'insegnamento.

Testi di riferimento 

Slide del docente.

-Le forme del rilievo. Atlante illustrato di geomorfologia, S. Cicacci, Mondadori Education, Mondadori Università.

-Fundamentals of geomorphology, R.J. Huggett, Routledge Fundamentals.


Torna all'elenco insegnamenti