Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

GEOLOGIA APPLICATA (149SM)

A.A. 2020 / 2021

Periodo 
Annualità singola
Crediti 
9
Durata 
88
Tipo attività formativa 
Caratterizzante
Percorso 
[PDS0-2012 - Ord. 2012] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

Italiano

Obiettivi formativi 

Il corso è finalizzato all'acquisizione dei fondamenti di geotecnica, meccanica delle rocce ed idrogeologia volte all'esercizio della libera professione.

Prerequisiti 

.

Contenuti 

Il corso fornirà agli studenti i principi fondamentali relativi alla meccanica delle terre e delle rocce e le nozioni base di idrogeologia.

Metodi didattici 

lezioni, esercitazioni in sede e sul terreno

Programma esteso 

Rocce sciolte e terre. Prove di laboratorio. Modulo elastico e dinamico, rippabilità. Rocce e masse rocciose. Modulo di Young, Coefficiente di Poisson, coesione ed angolo d’attrito. Classificazioni di Bieniawsky, Deere, Wickham e Barton. Legge di Darcy. Falde freatiche ed artesiane, superfici piezometriche, linee di flusso, circolazione delle acque. Sorgenti. Pozzi per acqua. Prove di pozzo e di pompaggio. Analisi di sorgenti. Reticoli per analisi statistico-strutturali. Rilevamenti geologico-tecnici e applicati sul terreno. Aerofotogrammetria. Sondaggi meccanici, Sondaggi Elettrici Verticali, Profili elettrici, Sondaggi a polarizzazione indotta, Tomografia elettrica; indagini sismiche a riflessione e rifrazione, stendimenti sismici; indagini Georadar; misure gravimetriche. Prove geofisiche in pozzo. Tipi di frane, rilevamento dei parametri geologici, morfologici e idrologici caratterizzanti; Indagini geognostiche dedicate; strumenti di misura e monitoraggio, inclinometri, cavi TDR. Metodi di Spencer, di Bishop, di Janbu e di Morgenstein & Price. Fattori di sicurezza, sicurezza; metodo Nouveiller e di Taylor. Metodo di John e Test di Markland.Opere di difesa, consolidamenti, drenaggi, tiranti, micropali, muri e gabbionate, reti, geotessili; drenaggi, interventi di stabilizzazione e recupero. Carichi esterni. Interventi di sistemazione di corsi d’acqua, briglie, pennelli, opere di difesa spondale. Tipi di fondazioni, fondazioni superficiali e profonde; muri di spinta. Pali. Muri di sostegno. Analisi di bacini, portate, regime, trasporto solido; briglie, opere di difesa. Sfruttamento delle falde ipogee e captazione di sorgenti. Idrogeologia carsica. Geologia e cartografia tematica. Sistemazione di corsi d’acqua. Difesa dei litorali. Metodi di ingegneria naturalistica. Geologia per cave e miniere, per discariche, per piani urbanistici comunali, svincoli idrogeologici. Zonazione e microzonazione sismica. Rischio geologico, idrogeologico, sismico. Legislazione e professione.-

Modalità di verifica dell'apprendimento 

Prova scritta con ammissione alla prova orale

Altre informazioni 

.

Testi di riferimento 

Meccanica dei terreni, Lambe & Whitman, 1997, Flaccovio ED.
Fondazioni, Tanzini, 2006, Flaccovio Ed.
Idrologia sotterranea, Custodio & Llamas, 2005, Flaccovio Ed.


Torna all'elenco insegnamenti