Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

GEOFISICA APPLICATA (148SM)

A.A. 2020 / 2021

Docenti 
Periodo 
Primo semestre
Crediti 
9
Durata 
72
Tipo attività formativa 
Affine/Integrativa
Percorso 
[PDS0-2012 - Ord. 2012] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

Italiano

Obiettivi formativi 

Obiettivo del corso e’ fornire allo studente le competenze di base per la progettazione e la realizzazione di rilievi geofisici con le tecniche di uso corrente per la bassa profondita’ (≦100 m circa) e di possibile impiego nell’attivita’ di un geologo (o scienziato ambientalista) con laurea di primo livello. Si concentra quindi sulle tecniche di geoelettrica, ground penetrating radar (GPR), sismica a rifrazione e onde superficiali per preparare lo studente all’acquisizione, elaborazione ed interpretazione dei dati geofisici anche attraverso esercitazioni sul terreno ed in laboratorio.
D1 - Conoscenza e capacità di comprensione Lo studente, al termine del corso, dovrà conoscere i principi dei metodi geoelettrico, GPR, sismico a rifrazione e con onde superficiali e comprendere gli aspetti essenziali dell’acquisizione, elaborazione ed inversione/interpretazione dei relativi dati.
D2 - Capacità di applicare conoscenza e comprensione Lo studente dovrà essere in grado di effettuare la progettazione dei rilievi e l’acquisizione, elaborazione/inversione/interpretazione dei dati risultanti.
D3 - Autonomia di giudizio Lo studente dovrà essere in grado di selezionare i metodi ed i parametri (di acquisizione ed elaborazione) ottimali per il conseguimento degli obiettivi dell’indagine.
D4 - Abilità comunicative Lo studente dovrà essere in grado di descrivere i principi fondamentali dei metodi ed il lavoro svolto con linguaggio tecnico appropriato.
Ai fini della verifica degli obiettivi D2/3/4, lo studente dovra’ stilare una relazione sul lavoro sperimentale svolto con una delle tecniche utilizzate nelle esercitazioni.
D5 - Lo studente acquisira’ competenze che lo metteranno in grado di affrontare i problemi più complessi che verranno presentati negli insegnamenti avanzati del settore.

Prerequisiti 

corsi matematica e fisica (1-2)

Contenuti 

5 moduli con esercitazioni, esame finale orale. M1 Geoelettrica: potenziali spontanei, fondamenti, strumentazione, acquisizione ed interpretazione dati; resistività, fondamenti, strumentazione, sondaggi elettrici verticali, profili, tomografia, progettazione ed esecuzione rilievi, interpretazione dati: M2 Ground Penetrating Radar, fondamenti, proprietà elettromagnetiche dei materiali, permettività dielettrica complessa, velocità, attenuazione, dispersione, banda utile per i sistemi georadar UWB, risoluzione, strumentazione, tecniche a copertura singola e multipla, dromocrone e geometria onde radar; acquisizione ed interpretazione dati: M3 Fondamenti di elaborazione dati (operazioni elementari su sequenze, cross-correlazione, convoluzione, Trasformata di Fourier, Z-trasformata). Esercitazioni di acquisizione e trattamento dati. M4 sismica a rifrazione, fondamenti, acquisizione dati, metodi di inversione Gardner e GRM. M5 onde superficiali, fondamenti

Metodi didattici 

lezioni frontali ed esercitazioni di acquisizione dati con uscite sul terreno e elaborazione/interpretazione dati su workstation.

Programma esteso 

.

Modalità di verifica dell'apprendimento 

orale con almeno una domanda su ciascuno dei moduli previsti + relazione scritta su uno degli argomenti/esperimenti affrontati nella parte di esercitazioni

Altre informazioni 

materiale didattico disponibile su moodle2

Testi di riferimento 

Everett M.E. Near-Surface Applied Geophysics Cambridge University Press
Reynolds J.M., An Introduction to Applied and Environmental Geophysics
John Wiley & Sons Ltd.
Sharma P.V. - Environmental and Engineering Geophysics Cambridge University Press


Torna all'elenco insegnamenti