Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

ETICA SOCIALE E DEONTOLOGIA PROFESSIONALE (222SF-1)

A.A. 2019 / 2020

Periodo 
Secondo semestre
Crediti 
6
Durata 
30
Tipo attività formativa 
Affine/Integrativa
Percorso 
[SF05+1+ - Ord. 2012] servizio sociale
Syllabus 
Lingua insegnamento 

Italiano

Obiettivi formativi 

La riflessione sull’etica professionale, condotta con metodo storico-critico , costituisce lo scopo del corso.

Prerequisiti 

Conoscenza della storia dell'etica

Contenuti 

Nel corso si esamina la deontologia professionale nei risvolti etico-giuridici.In particolare saranno affrontati problematiche sia sul piano storico che a livello teorico .Si affronteranno anche alcune questioni riguardanti la professione di assistente sociale.

Metodi didattici 

Oltre a lezioni frontali, sono previste delle esercitazioni con l’ausilio di strumenti audio-visivi

Programma esteso 

Anno Accademico 2019-'20
Nel corso si esamina la deontologia professionale nei risvolti etico-giuridici.In particolare saranno affrontati problematiche sia sul piano storico che a livello teorico .Si affronteranno anche alcune questioni riguardanti la professione di assistente sociale.
La riflessione sull’etica professionale, condotta con metodo storico-critico , costituisce lo scopo del corso.Conoscenza della storia dell'etica.Oltre a lezioni frontali, sono previste delle esercitazioni con l’ausilio di strumenti audio-visivi.Il corso è semestrale e si svolgerà nel II semestre.E' previsto l'intervento di esperti.L’esame orale, sotto forma di discussione con l’esaminatore, riguarderà i concetti e gli argomenti spiegati in classe e considerati nella bibliografia prescritta. L’obiettivo dell’esame è testare la profondità e l’ampiezza delle conoscenze dello studente, valutare le sue capacità di analisi critica , discutere i temi principali del corso e accertare l’abilità di strutturare un’argomentazione e comunicare ciò che ha imparato. L’esame durerà approssimativamente 20 minuti.
Testi

A.Savignano, Bioetica: educazione e società,Mimesis,Milano 2014 (Obbligatorio)

Un libro a scelta tra:
A.Savignano,L'antropologia medica di Lain Entralgo,Mimesis,Milano 2017
M.Zambrano,L'esilio come patria, a cura di A.Savignano, Morceliana , Brescia 2016
Ch.Taylor, Il disagio della modernità,Laterza,Bari 2002
J.Ortega Y Gasset, L’uomo e la gente, a cura di A.Savignano,Mimesis,Milano 2016
J.Ortega Y Gasset, La ribellione delle masse, SE, Milano 1998.
G. Acocella, F. Ferrara, A. M. Graziano,Etica professionale e deontologia sociale, Aracne,Roma 2005.

Modalità di verifica dell'apprendimento 

L’esame orale, sotto forma di discussione con l’esaminatore, riguarderà i concetti e gli argomenti spiegati in classe e considerati nella bibliografia prescritta. L’obiettivo dell’esame è testare la profondità e l’ampiezza delle conoscenze dello studente, valutare le sue capacità di analisi critica , discutere i temi principali del corso e accertare l’abilità di strutturare un’argomentazione e comunicare ciò che ha imparato. L’esame durerà approssimativamente 20 minuti.

Altre informazioni 

Il corso è semestrale e si svolgerà nel II semestre.E' previsto l'intervento di esperti.

Testi di riferimento 

A.Savignano, Bioetica: educazione e società,Mimesis,Milano 2014 (Obbligatorio)

Un libro a scelta tra:
A.Savignano,L'antropologia medica di Lain Entralgo,Mimesis,Milano 2017
M.Zambrano,L'esilio come patria, a cura di A.Savignano, Morceliana , Brescia 2016
Ch.Taylor, Il disagio della modernità,Laterza,Bari 2002
J.Ortega Y Gasset, L’uomo e la gente, a cura di A.Savignano,Mimesis,Milano 2016
J.Ortega Y Gasset, La ribellione delle masse, SE, Milano 1998.
G. Acocella, F. Ferrara, A. M. Graziano,Etica professionale e deontologia sociale, Aracne,Roma 2005.


Torna all'elenco insegnamenti