Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

COSTRUZIONE DI PONTI (135MI)

A.A. 2019 / 2020

Periodo 
Secondo semestre
Crediti 
6
Durata 
45
Tipo attività formativa 
A scelta dello studente
Percorso 
[PDS0-2016 - Ord. 2016] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

Italiano

Obiettivi formativi 

L'obiettivo formativo del corso consiste nel fornire agli studenti le conoscenze di base necessarie al progetto dei ponti.

D1 - Conoscenza e capacità di comprensione.
Lo studente, al termine del corso, dovrà conoscere gli aspetti di base del comportamento delle tipiche strutture da ponte, le modalità di verifica e di progettazione generale e di dettaglio anche con riferimento alle prescrizioni normative nazionali.

D2 - Capacità di applicare conoscenza e comprensione.
Lo studente dovrà essere in grado di eseguire la progettazione e la verifica di una semplice struttura da ponte.

D3 - Autonomia di giudizio.
Lo studente alla fine del corso dovrà essere in grado di svolgere un esame critico di verifica della corretta applicazione delle conoscenze acquisite e applicate alla progettazione di strutture da ponte.

D4 - Abilità comunicative.
Lo studente alla fine del corso dovrà essere in grado di illustrare correttamente e con l’uso corretto dei termini tecnici le conoscenze e le competenze pratiche acquisite.
D5 - Capacità di apprendimento.
Lo studente dovrà essere in grado di affrontare agevolmente lo studio di aspetti più complessi relativi al progetto dei ponti nel corso di insegnamenti successivi o della futura pratica professionale.

Prerequisiti 

Buone conoscenze di base della Scienza e della Tecnica delle costruzioni, delle Costruzioni in acciaio e delle Costruzioni in zona sismica.

Contenuti 

INTRODUZIONE. Definizioni generali. Classificazione. Evoluzione storica nella costruzione di ponti. Introduzione alla progettazione dei ponti. Normative italiane ed europee.

AZIONI SUI PONTI. Normative di riferimento. Azioni sui ponti. Progettazione dei ponti stradali secondo le NTC.

LINEE E SUPERFICI DI INFLUENZA Generalità. Impiego delle linee di influenza (l.d.i.). Determinazione diretta delle linee di influenza. Determinazione indiretta delle linee di influenza mediante metodi generali. L.d.I di spostamenti. L.d.I di sollecitazioni. Teorema di Land. Calcolo automatico delle l.d.i. I diagrammi delle sollecitazioni massime e minime. Superfici di influenza.

ANALISI DEGLI EFFETTI LOCALI. Effetti locali nel calcolo delle solette da ponte. Le piastre in C.A. Le piastre ortotrope.

PONTI A TRAVATA CON IMPALCATI A GRATICCIO O BI-TRAVE. Generalità e modelli di calcolo. Impalcati a graticcio. Ripartizione trasversale dei carichi. Modello di calcolo di traverso infinitamente rigido. Metodo di Courbon. Metodo di Engesser. Metodo di Guyon Massonet Bares. Travata da ponte a due travi principali.

PONTI A CASSONE Generalità e modellazione. Calcolo approssimato dei cassoni unicellulari. Calcolo approssimato dei cassoni pluricellulari. Calcolo approssimato dei cassoni unicellulari interconnessi.METODI DI COSTRUZIONE Generalità. Metodi di costruzione per ponti in acciaio (misti acciaio - cls). Metodi di costruzione per ponti a travata in c.a. (c.a.p.). Influenza delle modalità esecutive sul regime di sollecitazione e deformazione.

PILE E SPALLE DI PONTI A TRAVATA, APPARECCHI DI APPOGGIO. Pile di ponti a travata. Le spalle. Apparecchi di appoggio, disposizione, tipi.

CRITERI DI PROGETTAZIONE ANTISISMICA DEI PONTI. Premesse. Criteri di progettazione antisismica. Tipologie di analisi. Modellazione della struttura. Apparecchi di appoggio, isolatori.

ELEMENTI STRUTTURALI IN CEMENTO ARMATO PRECOMPRESSO. La precompressione nel c.a, caratteristiche dei materiali, tecnologia della pre-sollecitazione (cavi pre-tesi, cavi post-tesi, cavi aderenti o scorrevoli, cavi esterni, barre di pretensione: fili, trecce, trefoli, barre e funi, apparecchi di ancoraggio), calcolo delle tensioni a vuoto, carichi equivalenti alla precompressione, tracciato dei cavi, cavo risultante, cavo concordante, fenomeni lenti e perdite di pre-sollecitazione (perdite istantanee,perdite differite per ritiro, per viscosità del calcestruzzo e per rilassamento dell’acciaio, perdite totali).Verifica in esercizio delle strutture in cemento armato precompresso (verifica tensioni iniziali, tensioni finali, stato limite di fessurazione, disposizione dei cavi e fuso di Guyon), calcolo a rottura – SLU, verifica a taglio (tensioni ammissibili e stato limite), dettagli costruttivi.

Metodi didattici 

Lezioni frontali ed esercitazioni in aula.

Modalità di verifica dell'apprendimento 

Esame finale orale.
All'esame va presentato il progetto preliminare di un ponte a campata unica.

Altre informazioni 

Altro materiale didattico si trova sulla pagina web di Moodle.

Testi di riferimento 

Testo di riferimento principale:
- Petrangeli M.P , Progettazione e costruzione di ponti con cenni di patologia e diagnostica delle opere esistenti. IV ed., MASSON, 1997.


Torna all'elenco insegnamenti