Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

FARMACOLOGIA E FARMACOTERAPIA (064FA)

A.A. 2021 / 2022

Periodo 
Primo semestre
Crediti 
8
Durata 
64
Tipo attività formativa 
Caratterizzante
Percorso 
[PDS0-2015 - Ord. 2015] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

Italiano

Obiettivi formativi 

Conoscenza e capacità di comprensione: al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito le conoscenze di farmacoterapia e farmacogenetica, per comprendere gli effetti dei farmaci attraverso l’analisi integrata dei meccanismi d’azione molecolari e cellulari con i processi fisiologici e fisiopatologici. Particolare attenzione sara’ data alle cause di variabilita’ interindividuale nella risposta ai farmaci, in termini di efficacia e di incidenza di effetti avversi; fra queste cause di variabilita’, sara’ approfondito il ruolo delle caratteristiche genetiche dei pazienti.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di applicare le conoscenze acquisite al punto 1 nella descrizione degli effetti dei farmaci e nella valutazione terapeutica di caratteristiche farmacocinetiche, farmacodinamiche e farmacogenetiche dei principi attivi.
Autonomia di giudizio: al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di operare in autonomia utilizzando le conoscenze farmacologcihe apprese nel corso procedendo alla valutazione delle caratteristiche farmacoterapeutiche e farmacogenetiche.
Abilità comunicative: al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di esporre chiaramente i concetti acquisiti nel punto 1.
Capacità di apprendimento: al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di approfondire in modo autonomo gli argomenti trattati nel corso, anche tramite la consultazione di testi di bibliografia specifica. Approfondire le conoscenze in tema di impiego terapeutico ai fini di una adeguata preparazione all’esercizio della professione del farmacista e alla ricerca in campo farmaceutico.

Prerequisiti 

Adeguate conoscenze di biologia generale, anatomia, fisiologia, microbiologia, patologia e farmacologia generale.

Contenuti 

Parte prima: principi generali di farmacoterapia
Fattori che influenzano l’attività dei farmaci.
Vengono esaminati i principi che hanno importanza nel modulare l'attività dei farmaci (età, costituzione fisica, dosaggi terapeutici) e le interazioni tra farmaci nelle terapie multiple o nella combinazione di principi attivi per la stessa terapia. Effetti avversi e dannosi dei farmaci. Classificazione degli effetti indesiderati dei farmaci. Effetti dose dipendenti ed indipendenti. Idiosincrasia e reazioni di ipersensibilità.
Farmacogenetica e farmacogenomica: definizioni. Elementi di variabilità genetica umana. Polimorfismi genetici ed effetti sull’attività di proteine. Epigenomica. Linee guida farmacogenetiche: il paradigma degli antimetaboliti tiopurinici e dei polimorfismi di TPMT.

Parte seconda: classi di farmaci.
Neurofarmacologia: Analgesici centrali, oppioidi, analgesia e terapia del dolore, abuso di farmaci e dipendenza. Farmacoterapia della depressione e disturbi d'ansia. Farmacoterapia della psicosi e mania. Farmacoterapia dell'epilessia. Trattamento delle malattie degenerative del sistema nervoso centrale. Ipnotici e sedativi.
Modulazione delle funzioni cardiovascolari e renali: Farmaci che agiscono sulla funzione renale. Renina e angiotensina. Farmacoterapia della cardiopatia ischemica, dell’ipertensione e dello scompenso cardiaco. Farmaci antiaritmici. Farmaci antiaggreganti. Farmaci anticoagulanti. Terapia farmacologica delle dislipidemie.
Infiammazione e immunomodulazione: Immunosoppressori e tollerogeni. Antiinfiammatori, antipiretici e analgesici. Istamina e farmacoterapia dell’asma.
Ormoni e antagonisti ormonali: Steroidi surrenalici. Sistema riproduttivo. Farmacoterapia del diabete.
Farmacologia gastrointestinale: Farmacoterapia dell’acidità gastrica. Terapia farmacologica delle malattie infiammatorie croniche intestinali.
Chemioterapia delle malattie infettive.
Per ogni classe di farmaci vengo discusse le proprietà farmacologiche (interazioni a diversi livelli e sui vari organi) con particolare riferimento alle caratteristiche della patologia e, per quel che riguarda gli aspetti di terapia, alle caratteristiche della fisiologia dell'organo bersaglio della malattia. Verranno inoltre presentate le informazioni farmacogenetiche rispetto alla variabilità interindividuale nella risposta ai farmaci.

Metodi didattici 

Lezioni frontali con ausili didattici scaricabili da ESSE 3 ed accessibili con password fornita dal docente del corso

Modalità di verifica dell'apprendimento 

L’apprendimento sarà verificato mediante esame orale. Il colloquio avrà lo scopo di valutare il livello di apprendimento dei temi di farmacoterapia e farmacogenetica trattati durante il corso e sarà basato su almeno due quesiti di farmacoterapia ed uno di farmacogenetica. Allo studente sarà offerta la possibilità di scegliere un argomento di farmacoterapia, approfondito personalmente, con cui cominciare il colloquio. La valutazione, espressa in trentesimi, terrà conto del livello di conoscenza e di approfondimento degli argomenti trattati e del livello dell’esposizione.

Altre informazioni 

Eventuali modifiche necessarie alle modalità del corso dovute all'emergenza COVID19 saranno pubblicate sul sito Web del Dipartimento e del Corso.

Testi di riferimento 

Goodman & Gilman: Le Basi farmacologiche della Terapia.

Katzung & Trevor: Farmacologia generale e clinica

scegliere l’edizione più recente


Torna all'elenco insegnamenti