Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

MATEMATICA ATTUARIALE DELLE ASSICURAZIONI VITA (106EC)

A.A. 2018 / 2019

Periodo 
Primo semestre
Crediti 
9
Durata 
60
Tipo attività formativa 
Caratterizzante
Percorso 
[PDS0-2016 - Ord. 2016] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

Italiano

Obiettivi formativi 

Conoscenza e capacità di comprensione: Il apprendere le strutture fondamentali di calcolo da impiegare nelle assicurazioni sulla durata di vita, mirate, in particolare, al calcolo di premi, riserve ed utili attesi.
Conoscenza e capacità di comprensione applicate: acquisire la capacità di applicare i modelli e le tecniche in situazioni concrete; in particolare, di valutare, a partire da una base di dati biometrici, premi, riserve ed utili attesi nelle assicurazioni vita.

Prerequisiti 

Matematica finanziaria, Calcolo delle probabilità

Contenuti 

1. Rischi e assicurazione
2. Portafogli di rischi
3. Basi biometriche
4. Premi
5. Riserve matematiche
C. Complementi

Metodi didattici 

Lezioni frontali

Programma esteso 

1. RISCHI E ASSICURAZIONE
1.1 Introduzione 1.2 “Rischio”: definizioni 1.3 Gestione dei rischi 1.4 Quantificazione dei rischi: alcuni modelli 1.5 Misure di rischio 1.6 Trasferimento dei rischi 1.7 Prodotti assicurativi

2. PORTAFOGLI DI RISCHI
2.1 Introduzione 2.2 Classi di rischio e classi di premio

3. BASI BIOMETRICHE
3.1 Introduzione 3.2 Tavole di mortalità 3.3 Valori sintetici 3.4 Una “legge” di mortalità 3.5 Dal modello base a modelli più generali 3.6 Eterogeneità 3.7 Tavole selezionate 3.8 Dinamica della mortalità. Tavole proiettate 3.9 Modelli a tempo continuo

4. PREMI
4.1 Prodotti assicurativi vita 4.2 Valori attuariali 4.3 Premi unici 4.4 Premi periodici 4.5 Caricamenti per spese

5. RISERVE MATEMATICHE
5.1 Introduzione 5.2 Aspetti generali 5.3 La riserva matematica di un contratto 5.4 Rischio e risparmio 5.5 Utili attesi 5.6 Riserve per spese 5.7 Valori di riscatto e valori di riduzione

C. COMPLEMENTI
C.1 Controassicurazioni C.2 Assicurazioni complementari C.3 Assicurazioni collettive C.4 Valori attuariali in modelli a tempo continuo

Modalità di verifica dell'apprendimento 

L'esame consiste di una prova orale, con domande aperte, volta ad accertare una adeguata conoscenza e comprensione di tutti gli argomenti trattati durante le lezioni. Lo studente deve dimostrare di avere compreso i concetti fondamentali trattati nel corso, di essere in grado di collegare tra loro i vari argomenti e di comunicare con chiarezza.

Testi di riferimento 

A. Olivieri, E. Pitacco, INTRODUCTION TO INSURANCE MATHEMATICS, Springer, II ed.


Torna all'elenco insegnamenti