Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

ECONOMIA URBANA (046AR)

A.A. 2019 / 2020

Periodo 
Primo semestre
Crediti 
6
Durata 
48
Tipo attività formativa 
Caratterizzante
Percorso 
[PDS0-2015 - Ord. 2015] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

Italiano/Inglese

Obiettivi formativi 

Il corso si propone di fornire agli studenti le seguenti competenze conoscitive e capacità:

D1. Conoscenza e capacità di comprensione: al termine del corso gli studenti dovranno conoscere i riferimenti teorici e pratici di base relativi ai temi della sostenibilità delle risorse e dei progetti in ambito urbano.

D2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: alla fine del corso gli studenti dovranno essere in grado di applicare le conoscenze acquisite al punto 1, con particolare attenzione agli strumenti per l'indagine dei principi della progettazione sostenibile, ai processi di pianificazione, di governo e di valorizzazione delle risorse dell’ambiente e degli spazi urbani alle diverse scale, con connotazioni di flessibilità, resilienza ed antifragilità, in un orizzonte temporale di lungo periodo.

D3. Autonomia di giudizio: al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di operare in piena autonomia di analisi, valutazione, scelta e controllo dei risultati nella costruzione di soluzioni di intervento e controllo degli impatti riferiti ai sistemi urbani complessi, tramite l’applicazione dei modelli e delle tecniche analitiche esaminate durante il corso.

D4. Abilità comunicative: al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di esporre, discutere ed applicare chiaramente i concetti, i modelli e gli strumenti operativi acquisiti nei punti 1 e 2.

D5. Capacità di apprendimento: al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di approfondire in modo autonomo gli argomenti trattati nel corso, anche tramite la consultazione di testi di bibliografia e sitografia specifica, approfondimenti normativi e tecnici di interesse nazionale ed internazionale.

Prerequisiti 

Sono richieste nozioni di economia di base

Contenuti 

Il corso approfondirà nel dettaglio le seguenti tematiche:

1. Inquadramento teorico generale della tematica di sostenibilità ambientale:
- risorse e sostenibilità: approccio teorico di riferimento
- sostenibilità in ambiente urbano
- qualità ambientale in ambiente urbano
- progettazione sostenibile: motivazioni e scopi

2. Il ruolo della pianificazione

3. La progettazione

4. L’analisi SWOT

5. L’accessibilità in ambiente urbano

6. Tecniche costruttive a basso impatto: ingegneria naturalistica e verde pensile

7. La certificazioni energetica degli edifici

8. La certificazione dei materiali

9. Effetti del cambiamento climatico in ambito urbano

10. Il ruolo della decostruzione

Metodi didattici 

Il corso si svolgerà tramite lezioni frontali e incontri seminariali programmati con la presenza di studiosi ed esperti del settore, con discussione e confronto in aula secondo la seguente struttura:

- presentazione di temi ed argomenti teorici;
- seminari di approfondimento;
- illustrazione di casi di studio;
- verifica e valutazione in progress degli elaborati originali realizzati dagli studenti.

Programma esteso 

Ulteriori informazioni e dettagli sono disponibili sulla piattaforma Moodle
di Ateneo
http://moodle2.units.it

Modalità di verifica dell'apprendimento 

La verifica dell’apprendimento avverrà mediante un esame costituito da un colloquio individuale a domande aperte sui temi teorici trattati nel corso delle lezioni e dalla valutazione degli elaborati originali realizzati dai gruppi di studenti durante il corso.
La valutazione finale sarà equamente distribuita tra la valutazione dell'elaborato (peso pari al 50%) e l'esposizione delle nozioni teoriche (peso pari al 50%).
Il voto finale viene espresso in trentesimi.

Altre informazioni 

Materiali didattici disponibili sulla piattaforma Moodle di Ateneo
http://moodle2.units.it

Testi di riferimento 

Testi di riferimento:

Antrop M. (2004), Landscape change and the urbanization process in Europe, Landscape and Urban Planning, Vol. 67, pp. 9-26.

Camagni R. (1992), Economia urbana. Principi e modelli teorici, Collana - Studi Superiori, Carocci Editore, Roma.

Camagni R. (2011), Principi di economia urbana e territoriale, Collana - Studi Superiori, Carocci Editore, Roma, ISBN: 9788843012176.

EEA, European Environment Agency (2014), Segnali 2014 - Benessere e Ambiente. Creare in Europa un’economia circolare ed efficiente nell’impiego delle risorse, AEA, Copenaghen, 2014, ISBN 978-92-9213-471-6.

Forte E. (a cura di) (2009), La trasformazione logistica del territorio urbanizzato, Franco Angeli Edizioni, Milano, ISBN: 978-88-5681-038-7.

Grasso A. (2010), Economia urbana e del territorio, Giappichelli Editore, Torino, ISBN 978-88-3480-921-1.

ISPRA (2018), Qualità dell’ambiente urbano, XIV Rapporto, Edizione 2018, ISPRA, Stato dell’Ambiente, 82/2018, Roma, ISBN: 978-88-448-0926-3

ISPRA (2018), Strumenti e metodi innovativi per la qualità dell'ambiente urbano, ISPRA, Edizione 2018, Stato dell'Ambiente, 83/2018, Roma, ISBN: 978-88-448-0927-0

Lanzani A., Pasqui G. (2011), L’Italia al futuro: città e paesaggi, economie e società, Franco Angeli Edizioni, Milano.

Mezzi P., Pelizzaro P. (2016), La città resiliente. Strategie e azioni di resilienza urbana in Italia e nel mondo, Altra Economia, Milano.

Micelli E. (2012), La gestione dei piani urbanistici, Marsilio Editore Venezia, ISBN 978-88-317-0957-6.

Musco F. (2009), Rigenerazione urbana e sostenibilità, Franco Angeli Edizioni, Milano.

Remo Dalla Longa (2011), Urban Models and Public-Private Partnership, Ed. Springer.

Urbact Secretariat – European Union, (2013), Cities of tomorrow, action today – Urbact II Capitalisation, Key Messages, Paris, France.

Vitillo P. (2014), La perequazione urbanistica. Progetto e crisi del mercato urbano (The Urban Equalization. Project and Crisis of the Urban Real Estate Market), Scienze Regionali, n. 2, pp. 101-112, DOI - 10.3280/SCRE2014-002008.

Materiali distribuiti in aula.


Torna all'elenco insegnamenti