Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

ECONOMIA CIRCOLARE E SOSTENIBILITA' DELLE RISORSE E DELL'AMBIENTE (082AR)

A.A. 2021 / 2022

Periodo 
Primo semestre
Crediti 
4
Durata 
32
Tipo attività formativa 
A scelta dello studente
Percorso 
[PDS0-2018 - Ord. 2018] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

Italiano/Inglese

Obiettivi formativi 

Il corso si propone di fornire agli studenti le seguenti competenze conoscitive e capacità:

D1. Conoscenza e capacità di comprensione: al termine del corso gli studenti dovranno conoscere i riferimenti teorici e pratici di base relativi ai temi dell'economia circolare e della sostenibilità delle risorse e dell'ambiente.

D2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: alla fine del corso gli studenti dovranno essere in grado di applicare le conoscenze acquisite al punto 1, con particolare attenzione agli strumenti per l'indagine dei principi della sostenibilità dello sviluppo e della transizione ecologica applicati ai processi di pianificazione, di governo e di valorizzazione delle risorse e dell’ambiente.

D3. Autonomia di giudizio: al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di operare in piena autonomia di analisi, valutazione, scelta e controllo dei risultati nella costruzione di soluzioni di intervento e controllo degli impatti ambientali, tramite l'analsi di casi studio e l’applicazione dei modelli e delle tecniche analitiche esaminate durante il corso.

D4. Abilità comunicative: al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di esporre, discutere ed applicare chiaramente i concetti, i modelli e gli strumenti operativi acquisiti nei punti 1 e 2.

D5. Capacità di apprendimento: al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di approfondire in modo autonomo gli argomenti trattati nel corso, anche tramite la consultazione di testi di bibliografia e sitografia specifica, approfondimenti normativi e tecnici di interesse nazionale ed internazionale.

Prerequisiti 

Sono richieste nozioni di economia di base e applicata

Contenuti 

Il corso approfondirà nel dettaglio le seguenti tematiche:

- inquadramento teorico generale della sostenibilità ambientale;
- economia lineare e transazione verso l’economia circolare;
- fondamenti teorici ed implicazioni dell’economia circolare;
- ambiente ed economia. I fallimenti del mercato;
- gestione e monitoraggio delle risorse, dei sistemi ambientali e del territorio (uso, riuso e recupero delle risorse);
- valutazione delle risorse e degli impatti ambientali;
- l’approccio alla green economy: produzione di beni e servizi, implicazioni sulla struttura e funzionamento dei mercati;
- interventi sulla produzione di beni e servizi finalizzati all'applicazione del miglioramento della qualità ambientale: il contributo dei tre settori produttivi: primario, industriale, servizi;
- gestione e monitoraggio delle attività di riciclo e valorizzazione dei rifiuti;
- eco-innovazione ed eco-design.

Metodi didattici 

Il corso è organizzato in lezioni frontali e incontri seminariali programmati con la presenza di studiosi ed esperti del settore, attraverso la discussione ed il confronto in aula con le seguenti modalità:

- presentazione di temi e riferimenti teorici;
- seminari di approfondimento;
- illustrazione di casi di studio.

Programma esteso 

Ulteriori informazioni e dettagli sono disponibili sulla piattaforma Moodle di Ateneo
http://moodle2.units.it

Modalità di verifica dell'apprendimento 

La verifica dell’apprendimento avverrà mediante un esame costituito da un colloquio individuale a domande aperte sui temi teorici trattati nel corso delle lezioni e dalla valutazione degli elaborati originali realizzati dagli studenti sulla base delle letture scelte come approfondimento.
La valutazione finale sarà equamente distribuita tra la valutazione dell'elaborato (peso pari al 50%) e l'esposizione delle nozioni teoriche (peso pari al 50%). Il voto finale viene espresso in trentesimi.

Eventuali cambiamenti alle modalità qui descritte, che si rendessero necessari per garantire l'applicazione dei protocolli di sicurezza legati all'emergenza COVID19, saranno comunicati nel sito web di Dipartimento, del Corso di Studio e dell'insegnamento.

Altre informazioni 

Materiali didattici disponibili sulla piattaforma Moodle di Ateneo
http://moodle2.units.it

Testi di riferimento 

Testi di riferimento:

Aprile M. C., Chiarini B. (2019), ECONOMIA DELL’AMBIENTE. Sostenibilità, politiche e aspetti strategici, Mondadori Università, Milano, ISBN 978-88-6184-650-0.

Bompan E., Brambilla I.N. (2019), Che cosa è l’economia circolare, Edizioni Ambiente, Milano, ISBN 978-88-6627-186-4.

Castellucci L. (2017), Lezioni di Politica Economica Ambientale, Collana Economia, Società Editrice Esculapio, Bologna, ISBN 978-88-9385-020-9.

Charter M. (2019) Designing for the Circular Economy, Routledge, Taylor & Francis Group Eds., New York, ISBN 978-1-138-08101-7.

European Commission (2020), Circular Economy Action Plan. The European Green Deal, #EUGreenDeal, European Union Ed.

Gusmerotti N. M., Frey M., Iraldo F. (2020), Management dell’economia circolare. Principi, drivers, modelli di business e misurazione, Franco Angeli, Edizioni, Milano, ISBN 978-88-917-9162-7.

Lacy P., Rutqvist J., Lamonica B. (2016), Circular Economy. Dallo spreco al valore, Egea Editore, Milano, ISBN 978-88-238-3570-2.

Lucia M. G., Duglio S., Lazzarini P. (2018) (a cura di), Verso un’economia della sostenibilità. Lo scenario e le sfide, Franco Angeli, Edizioni, Milano, ISBN 978-88-917-7078-3.

Massarutto A. (2019), Un mondo senza rifiuti? Viaggio nell’economia circolare, Società editrice Il Mulino, Bologna, ISBN 978-88-15- 28002-2.

Pellizzari A., Genovesi E. (a cura di) (2021), NEOMATERIALI 2.0 NELL’ECONOMIA CIRCOLARE, Edizioni Ambiente, Milano, ISBN 978-88-6627-283-0.

Raworth K. (2021), L’ECONOMIA DELLA CIAMBELLA. Sette mosse per pensare come un economista del XXI secolo, Edizioni Ambiente, Milano, ISBN 978-88-6627-209-0.

Rau T., Oberhuber S. (2019), MATERIALS MATTERS. L’IMPORTANZA DELLA MATERIA. Un’alternativa all’economia del sovrasfruttamento, Edizioni Ambiente, Milano, ISBN 978-88-6627-239-7.

Samuelson Paul A., Nordhaus William D., Bollino Carlo A. (2019), Economia, Collana Economia e discipline aziendali, McGraw-Hill Education, Milano, ISBN 883869480X.

Scarnicci Ciani M., Marcelli A., Pinelli P., Romani A., Russo R. (a cura di) (2014), Economia, ambiente e sviluppo sostenibile, Collana Economia, Franco Angeli Edizioni, Milano, ISBN 978-88-917-1152-6.

Stahel Walter R. (2019), Economia Circolare per Tutti. Concetti base per cittadini, politici e imprese, Edizioni Ambiente, Milano, ISBN 978-88-6627-268-7.

Materiali distribuiti in aula.

REPORTS:

ENEA (2021), RAPPORTO SULL’ECONOMIA CIRCOLARE IN ITALIA, Circular Economy Network (a cura di), Roma.

ENEA (2020), RAPPORTO SULL’ECONOMIA CIRCOLARE IN ITALIA. Con Focus sulla bioeconomia, Circular Economy Network (a cura di), Roma.

ENEA (2019), RAPPORTO SULL’ECONOMIA CIRCOLARE IN ITALIA, Circular Economy Network (a cura di), Roma.

European Environment Agency (2018), The circular economy and the bioeconomy. Partners in sustainability, EEA Report No 8/2018, ISBN 978-92-9213-974-2.

European Environment Agency (2017), Circular by design. Products in the circular economy, EEA Report, No 6/2017, ISBN 978-92-9213-857-8.

European Environment Agency (2016), Circular economy in Europe. Developing the knowledge base, EEA Report No 2/2016, ISBN 978-92-9213-719-9.

Green Building Council Italia (2019), Economia circolare in edilizia, GBC Italia, Trento.

ISPRA (2020), ISPRA. RAPPORTO DISOSTENIBILITÀ 2020, ISPRA, Roma, ISBN 978-88-448-1019-1.

ISPRA (2019), Rapporto Rifiuti Urbani. Edizione 2019, Rapporti 313/2019, ISPRA, Roma, ISBN ISBN 978-88-448-0971-3.

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio


Torna all'elenco insegnamenti