Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

DISEGNO INDUSTRIALE (048AR)

A.A. 2018 / 2019

Docenti 
Periodo 
Primo semestre
Crediti 
6
Durata 
48
Tipo attività formativa 
Affine/Integrativa
Percorso 
[PDS0-2014 - Ord. 2014] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

ITALIANO

Obiettivi formativi 

• Conoscenze e capacità di comprensione.
Conoscenze relative allo sviluppo di un progetto di prodotto, la storia del design, i materiali e le relative tecniche produttive applicabili a un prodotto industriale al fine di fornire allo studente gli strumenti per comprendere un prodotto industriale
• Capacità di applicare conoscenze e comprensione
Alla fine del corso, lo studente sarà in grado di applicare le conoscenze acquisite per analizzare e comprendere un prodotto industriale.
• Autonomia di giudizio.
Alla fine del corto lo studente sarà in grado di di analizzare i prodotti storici e contemporanei al fine di valutarne la capacità di rispondere alle esigenze sociali, culturali e di marcato.
• Abilità comunicative
Alla fine del corso, gli studenti saranno in grado di articolare le proprie opinioni con testi, disegni e strumenti multimediali
• Capacità di apprendimento
Alla fine del corso, gli studenti avranno sviluppato capacità di pensiero critico che sono essenziali per selezionare e progettare un prodotto.

Contenuti 

Le lezioni svilupperanno i seguenti argomenti:
1. Caratteristiche e tecnologie produttive dei materiali:
• Legno e derivati
• Metalli
• Polimeri
• Finiture
2. Storia del design
• USA
• Paesi Scandinavi
• Austria & Germania
• Francia
• Italia
• Friuli Venezia Giulia
3. Il progetto di un prodotto industriale
• Elaborazione di un breaf progettuale
• Ricerca dei riferimenti
• Elaborazione di un contro-breaf progettuale
• Verifica normativa se necessaria
• Processo progettuale
• Comunicazione del progetto

Metodi didattici 

Il corso prevede diverse modalità didattiche: lezioni tenute dal docente o da personalità invitate, discussioni con gli studenti sugli argomenti trattati. È prevista la visita a una realtà produttiva. I materiali didattici saranno messi a disposizione degli studenti sulla piattaforma Moodle di Ateneo

Modalità di verifica dell'apprendimento 

L'esame finale include:
• l'elaborazione di un approfondimento scritto su un prodotto industriale da concordare con l'insegnante;
• verifica orale per verificare le conoscenze acquisite, in base alle lezioni e alla bibliografia fornita di volta in volta. Una copia digitale dello studio sarà consegnata prima della data dell'esame nel modo e nei termini indicati dall'insegnante. Lo studente deve presentare una copia cartacea dello stesso.

Testi di riferimento 

• Raffaella Poletti e Manolo De Giorgi, Design, Bologna, Zanichelli, 2007
• Barbara Del Curto e Caludia Marano (a cura di), Materiali per il design, Milano, Casa Editrice Ambrosiana, 2008
• Mike Ashby e Kara Johnson, Materiali e Design, Milano, Casa Editrice Ambrosiana, 2005
• Chiara Alessi Anchini, Dopo gli anni zero. Il nuovo design italiano, Milano-Bari, Laterza, 2014
• Renato De Fusco, Storia del disegno industriale. Roma-Bari, Laterza, 1985
• Umberto Eco, Come si fa una tesi di laurea, Milano, RCS, 1977
• Bruno Munari, Da cosa nasce cosa, Roma-Bari, Laterza, 1981
• Indoor Product Guide 2014, Outdoor Product Guide 2014 di Kristalia scaricabile da http://www.kristalia.it/it/azienda-kristalia/cataloghi/


Torna all'elenco insegnamenti