Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

ALLESTIMENTO E MUSEOGRAFIA (057AR)

A.A. 2019 / 2020

Periodo 
Secondo semestre
Crediti 
4
Durata 
32
Tipo attività formativa 
A scelta dello studente
Percorso 
[PDS0-2018 - Ord. 2018] comune
Syllabus 
Lingua insegnamento 

ITALIANO

Obiettivi formativi 

Il corso si propone di fornire agli studenti le seguenti competenze conoscitive e capacità:
D1. Conoscenza e capacità di comprensione: al termine del corso gli studenti dovranno aver acquisito le conoscenze di base relative al vasto ambito disciplinare della museografia, al progetto e alla conoscenza di materiali e tecniche di realizzazione di manufatti relativi all’allestimento museale;

D2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: alla fine del corso gli studenti dovranno essere in grado di applicare le conoscenze acquisite al punto 1, con particolare attenzione al museo quale luogo di studio e comunicazione del patrimonio culturale

D3. Autonomia di giudizio: al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di definire in piena autonomia un progetto di musealizzazione e gestione di un sito/patrimonio storico-culturale

D4. Abilità comunicative: al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di esporre, discutere ed applicare chiaramente i modelli e gli strumenti operativi acquisiti nei punti 1 e 2.

D5. Capacità di apprendimento: al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di approfondire in modo autonomo gli argomenti trattati nel corso, individuando nella sua esercitazione progettuale, la compatibilità di un luogo con la configurazione stabile di uno spazio organizzato per fini museografici

Contenuti 

Il corso si occupa della museografia vista come attività specificatamente progettuale, capace di definire gli spazi interni od esterni di un sistema di ambiti/luoghi pensati non solo per finalità esclusivamente espositive.
La dimensione progettuale della museografia acquista contorni sempre più ampi, superando i limiti dell’edificio per assumere una dimensione urbana e territoriale, con il preciso intento di realizzare musei in situ. Il corso intende indagare attorno all’idea di museo diffuso, dove l’esposizione e la conservazione sono radicate ai luoghi, ai contesti, ai siti in cui le opere si sono prodotte, al fine di realizzare musei nei luoghi, in una sorta di processo di appropriazione culturale del territorio attraverso l’istituto museale.

Il Corso si sviluppa attraverso lezioni teoriche frontali, suddivise in quattro moduli tematici:
modulo 1 – Patrimoni da valorizzare e progetto del loro allestimento
modulo 2 – Casi esemplari e buone pratiche. I musei del Novecento
modulo 3 – Accessibilità e fruibilità degli spazi museali
modulo 4 – Comunicare il museo

Metodi didattici 

.


Torna all'elenco insegnamenti