Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Obiettivi del corso

Il CdS in Scienze dell’educazione intende offrire un quadro articolato di conoscenze e competenze personali, culturali e sociali relative alle professioni educative, in una prospettiva interdisciplinare che contempla tanto la dimensione teorico-metodologica quanto quella applicativa. Si propone di far acquisire una formazione di base integrata, anche mediante esercitazioni finalizzate alla progettazione educativa e pedagogica da poter tradurre in concrete azioni/interventi presso strutture pubbliche o private, inclusi il privato-sociale e il terzo settore.
Il laureato in Scienze dell’educazione svolge la propria attività riferendosi all’intero arco di vita delle persone, intervenendo in maniera specifica e differenziata, favorendo processi di integrazione, sviluppo personale e partecipazione sociale nei diversi contesti ambientali, professionali e culturali.
Il percorso formativo prevede un primo anno, comune a tutti gli studenti, riservato all’acquisizione dei principali fondamenti epistemologico-disciplinari;
a partire dal secondo anno, invece, l’offerta presenta un’articolazione complessa finalizzata sia alla formazione di educatori (socio-pedagogici) per i servizi d’infanzia (sulla base dei requisiti indicati dal D. Lgs. 65/2017) che alla formazione degli educatori socio-pedagogici propriamente detti (i cui ambiti di inserimento professionale sono definiti dalla L. 205/2017).
Le attività formative previste consistono in didattica d’aula a frequenza non obbligatoria, laboratori, partecipazione a seminari, incontri di tutorato individuale e di gruppo per il tirocinio indiretto e tirocinio diretto (queste ultime due attività sono invece obbligatorie).