Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Tirocini

Gli studenti possono svolgere i tirocini curriculari (o stage) all'interno dell'Ateneo o presso Aziende/Enti convenzionati. I tirocini curriculari sono gestiti dai Dipartimenti.

I laureati da non più di un anno possono effettuare tirocini extracurriculari. Le informazioni sono disponibili sul sito dello Sportello lavoro che offre anche un servizio di placement a chi deve entrare nel mondo del lavoro.

Il regolamento didattico del Corso di Laurea in Logopedia, in accordo alla normativa vigente ed in base al piano di studi, prevede per il tirocinio curricolare, un numero di CFU pari a 60 (1500 ore), così ripartiti: 400 ore (16 CFU) nel primo anno, 550 ore (22 CFU) nel secondo anno e 550 ore (22 CFU) nel terzo anno. Nell’ambito del programma didattico-formativo il tirocinio curricolare rappresenta per lo studente il contesto ideale per la comprensione e l’apprendimento degli aspetti e comportamenti professionalizzanti, che permettono lo sviluppo di competenze indispensabili nell’esercizio della professione, coerentemente al profilo professionale del logopedista e al codice deontologico.

La strutturazione del tirocinio attraverso un percorso definito per obiettivi permette di acquisire abilità cliniche, pratiche, comunicative, relazionali e di management che integrano e arricchiscono gli apprendimenti teorici, offrendo al contempo l’opportunità di verificarne l’applicabilità pratica.

I progetti formativi relativi alle diverse attività di tirocinio vengono elaborati in accordo con i Tutor di tirocinio e si articolano secondo i dettami dei Descrittori di Dublino e comprendono obiettivi e modalità diverse per i tre anni di corso così come per struttura ospitante. Nello specifico gli obiettivi trasversali di ogni anno di corso riguarderanno:

1° anno: Conoscenza e capacità di comprensione in ambito logopedico

2° anno: Abilità di applicazione delle conoscenze e capacità di comprensione dell’approccio professionale nella valutazione logopedica

3° anno: Capacità di applicare conoscenze e comprensione (saper essere, adozione di comportamenti professionali) nella presa in carico logopedica

I tirocini formativi curricolari si svolgono in tutto il territorio della Regione FVG:

  • durante il primo anno di corso, presso i Servizi Educativi del Comune di Trieste, presso gli Istituti Comprensivi delle province di Trieste e Gorizia, tra cui due con lingua d'insegnamento slovena, presso l'Istituto Rittmeyer per Ciechi (Trieste), gli ambulatori dei i Pediatri di Famiglia (Trieste) e i Distretti Sanitari di ASUGI;
  • durante il secondo anno la formazione continua presso ASUGI (es. Ospedale di Cattinara e Ospedale Maggiore, NPI di Gorizia e Monfalcone, Gradisca, Cormons e Cervignano), ASUFC (es. Ospedale di Udine, Istituto di Medicina Riabilitativa Gervasutta, NPI – Distretti di ASUFC) e ASFO (es. Ospedale di Pordenone e NPI Pordenone e S.Vito al Tagliamento), l'IRCCS "Medea" - Associazione "La Nostra Famiglia" a Pasian di Prato (Ud) e a S.Vito al Tagliamento (Pn);
  • durante il terzo anno di corso il tirocinio si svolge presso le stesse sedi del secondo anno con l’aggiunta dell’IRCCS “Burlo Garofolo” di Trieste, la Casa di Cura “Pineta del Carso” sita nel Comune di Duino-Aurisina (Ts). Il tirocinio si suddivide in blocchi durante i periodi di silenzio didattico.

Regolamento di Tirocinio