Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

NEUROPSICOLOGIA, GERIATRIA E LOGOPEDIA DELLE FUNZIONI COGNITIVE SUPERIORI (433ME)

A.A. 2019 / 2020

Lingua insegnamento 

ITALIANO

Obiettivi formativi 

PATOLOGIE NEUROLOGICHE NEL PAZIENTE CRONICO/DEGENERATIVO Avviare un percorso di riconoscimento delle problematiche linguistiche in relazione alle patologie degenerative, con le capacità di acquisire conoscenze neurologiche e neuroanatomiche, per capire la realtà della malattia neurodegenerativa, e applicare nel suo contesto le conoscenze logopediche e fonoiatriche necessarie al corretto mantenimento dei pazienti. Acquisire capacità di comunicazione e lessicali atte a comunicare correttamente nel gergo neurologico e nel contesto clinico. Organizzare le finalità del corso per sentirsi autonomi nella gestione dei bisogni e delle valutazioni dei malati seguiti.
MEDICINA INTERNA: D1 - Conoscenza e capacità di comprensione
Al termine del corso, lo studente dovrà dimostrare di conoscere le principali patologie internistiche elencate alla voce “Contenuti”. In particolare lo studente dovrà dimostrare di saper inquadrare correttamente dal punto di vista fisiopatologico e clinico i diversi quadri clinici e di riferire le principali indagini diagnostiche da utilizzare per ciascuna patologia. Dovrà infine conoscere le complicanze acute e croniche associate ai diversi quadri clinici analizzati.
D2 - Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di interpretare un quadro clinico che verrà presentato nell’ambito del programma svolto. Lo studente dovrà inoltre essere in grado di comprendere i principi dell’iter diagnostico, dell’assistenza infermieristica e della terapia medica applicata.
D3 - Autonomia di giudizio
Al termine del corso, lo studente dovrà essere in grado di porre diagnosi differenziale analizzando e proponendo ove possibile patologie alternative in ordine a un caso clinico presentato nell’ambito del programma.
D4 - Abilità comunicative
Al termine del corso, lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di esporre le nozioni di cui al punto D1
D5 - Capacità di apprendimento
Al termine del corso, lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di reperire ed apprendere autonomamente linee guida e letteratura in materia di patologia medica in ambito infermieristico.
NEUROLINGUISTICA: Lo studente dovrà saper correttamente Interpretare l'origine dei sintomi osservabili in pazienti con disturbi di linguaggio

VALUTAZIONE DELL’AFASIA, DEI DISTURBI LINGUISTICO COMUNICATIVI, DELL’APRASSIA Promuovere un’adeguata competenza (conoscenza e capacità) nella scelta e nell’uso degli strumenti e modalità valutative in ambito afasiologico in un’ottica bio-psico-sociale.
PRESBIFAGIA: Favorire la responsabilità professionale nella presa in carico, nella valutazione e nella costruzione delle indicazioni mirate della persona con decadimento della funzione deglutitoria.
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E NEURORADIOLOGIA: Conoscenza delle principali metodiche radiologiche e capacità di comprensione delle indicazioni elettive e di urgenza delle stesse. Capacità di comprendere i principali reperti indicati nei referti e di ideare e sostenere argomentazioni. Capacità di raccogliere ed interpretare i dati contenuti nei referti ritenuti utili per determinare giudizi autonomi e di applicare tali conoscenze per comunicare in modo appropriato con specialisti e non specialisti. Capacità di utilizzare la terminologia acquisita per intraprendere studi successivi.

Prerequisiti 

MEDICINA INTERNA: Al fine di una soddisfacente acquisizione dei contenuti di questo insegnamento è necessario che lo studente abbia acquisito nozioni basilari di biochimica, anatomia, patologia generale e clinica, fisiologia.

Contenuti 

PATOLOGIE NEUROLOGICHE NEL PAZIENTE CRONICO/DEGENERATIVO : Descrizione delle principali forme di demenza con particolare riferimento ai disturbi di linguaggio
1. AD
2. sVAD
3. PDD e DLB
4. FLD
5. Malattie del motoneurone
MEDICINA INTERNA Nel corso verranno presentati presentate le principali patologie internistiche in ambito medico. Verranno trattate le principali patologie metaboliche, dell’apparato cardiocircolatorio e respiratorio, renale e epatico. Di ogni patologia verranno presentati ezio- e fisiopatologia, quadro clinico, complicanze, principali indagini diagnostiche, diagnosi differenziale e cenni di terapia medica. Durante il corso verranno presentati alcuni quadri clinici emblematici per introdurre le grandi tematiche delle patologie d’organo e per guidare la diagnosi differenziale.
NEUROLINGUISTICA : Modelli neurocognitivi del linguaggio e analisi dei disturbi del linguaggio
PRESBIFAGIA: Acquisire conoscenze e capacità di comprensione nell’ambito della fisiologia involutiva che esita in alterazioni della funzione deglutitoria.
VALUTAZIONE DELL’AFASIA, DEI DISTURBI LINGUISTICO COMUNICATIVI, DELL’APRASSIA: Strumenti e modalità di valutazione dei disturbi afasici e delle alterazioni linguistico comunicative acquisite secondo i diversi approcci teorici; le aprassie.
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E NEURORADIOLOGIA : Introduzione del corso. Indagini diagnostiche radiologiche tradizionali. Indagini diagnostiche contrastografiche.TC.RM. Anatomia radiologica.

Metodi didattici 

Lezioni frontali supportate da diapositive (in formato Power Point) che saranno messe a disposizione degli studenti. Presentazione video esemplificativi, esercitazioni con discussione in sottogruppi.

Programma esteso 

Vedi sopra

Modalità di verifica dell'apprendimento 

Esame orale/scritto

Altre informazioni 

MEDICINA INTERNA : prof. Michela Zanetti e-mail: zanetti@units.it
PRESBIFAGIA : dott.ssa Michelle Passerini e-mail: mpasserini@units.it
VALUTAZIONE DELL’AFASIA, DEI DISTURBI LINGUISTICO COMUNICATIVI, DELL’APRASSIA : dott.ssa Sonia Antoni e-mail: snatoni@units.it

Testi di riferimento 

PATOLOGIE NEUROLOGICHE NEL PAZIENTE CRONICO/DEGENERATIVO : Cd-ROM
papers forniti
Angelini-BAttistin: Trattato di Neurologia
Esculapiio edit. II edizione 2014
MEDICINA INTERNA Le slides utilizzate per le lezioni verranno rese disponibili così come tutto il materiale utile per lo studio e l’approfondimento.
Per gli studenti che desiderano approfondire è consigliato:
Gulick D. Segni & sintomi Notes. (2009) Minerva Medica.
NEUROLINGUISTICA:

Marini A. (2018). Manuale di Neurolinguistica. Carocci, Roma

PRESBIFAGIA:
Federazione Logopedisti Italiani:Linee guida sulla gestione del paziente disfagico adulto in foniatria e logopedia (Consensus Conference).
VALUTAZIONE DELL’AFASIA, DEI DISTURBI LINGUISTICO COMUNICATIVI, DELL’APRASSIA: Materiale didattico (slides) articoli scientifici, materiale/protocolli di batterie di valutazione (clinica e standardizzata) forniti dal docente.
Cristina Flosi , T. Rossetto, P. Consolmagno , LA RIABILITAZIONE DELLA PERSONA CON AFASIA, cap. 1, 3, 4, 7, 8, 9, le Note con le appendici, Carocci ed. 2013
Per gli studenti che desiderano approfondire è consigliato:
A cura di Giuseppe Vallar, Costanza Papagno “MANUALE DI NEUROPSICOLOGIA”, 2018, ed Il Mulino,
Anna Basso “CONOSCERE E RIEDUCARE L’AFASIA”, 2005, ed. Il Pensiero Scientifico
Maria Antonietta Gallo “LOGOPEDIA DELL’AFASIA”, 2012, ed. Cleup
DIAGNOSTICA PER IMMAGINI E NEURORADIOLOGIA: Il materiale utilizzato per le lezioni verrà fornito in formato .pdf e fungerà da supporto e guida allo studio. Testi di approfondimento dei singoli argomenti potranno essere indicati su richiesta dello studente. NEUROLOGICAL DYSFUNCTIONS IN CHRONIC/DEGENERATIVE PATIENTS : CD-ROM
given papers
Angelini-BAttistin: Trattato di Neurologia
Esculapiio edit. II edizione 2014
INTERNAL MEDICINE: The slides used for the lessons and any other useful material for study will be made available to the students
For students who want to expand the topics it is recommended: Gulick D. Segni & sintomi Notes. (2009) Minerva Medica.
NEUROLINGUISTIC:

Marini A. (2018). Manuale di Neurolinguistica. Carocci, Roma

PRESBYPHAGIA:
FLI Speech-language pathologyst guidelines on Clinical interventions in adult with dysphagia
ASSESSMENT OF APHASIA, OF LINGUISTIC- COMMUNICATION DISORDER,OF APRAXIA: The slides used for the lessons and any other useful material for study will be made available to the students.
Cristina Flosi , T. Rossetto, P. Consolmagno , LA RIABILITAZIONE DELLA PERSONA CON AFASIA, cap. 1, 3, 4, 7, 8, 9, le Note con le appendici, Carocci ed. 2013
For students who want to expand the topics it is recommended: a cura di Giuseppe Vallar, Costanza Papagno “MANUALE DI NEUROPSICOLOGIA”, 2018, ed Il Mulino,
Anna Basso “CONOSCERE E RIEDUCARE L’AFASIA”, 2005, ed. Il Pensiero Scientifico
Maria Antonietta Gallo “LOGOPEDIA DELL’AFASIA”, 2012, ed. Cleup