Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Tirocini

Gli studenti possono svolgere i tirocini curriculari (o stage) all'interno dell'Ateneo o presso Aziende/Enti convenzionati. I tirocini curriculari sono gestiti dai Dipartimenti.

I laureati da non più di un anno possono effettuare tirocini extracurriculari. Le informazioni sono disponibili sul sito dello Sportello lavoro che offre anche un servizio di placement a chi deve entrare nel mondo del lavoro.

 

REGOLAMENTO DI TIROCINIO CLINICO C.d.L. IN FISIOTERAPIA


I tirocini devono essere registrati su libretto fornito dal CdL e firmati dal tutor di riferimento.

  • Il tirocinio al primo anno prevede 225 ore
  • Il tirocinio al secondo anno prevede 375 ore
  • Il tirocinio al terzo anno prevede 465 ore

E’ necessario consegnare entro il 5 del mese successivo alla Dr.ssa Nadia Sollazzo (040 399 1600) le ore di tirocinio effettuate utilizzando l’apposito libretto, al fine di raggiungere e certificare  il monte ore annuale prima di sostenere l’esame di tirocinio.


Obiettivi generali del I anno

PREVENZIONE

  • Individua i rischi per la propria ed altrui integrità fisica durante l’attività lavorativa;
  • Attua scelte operative e strategiche per ridurre tali rischi.

 

GESTIONE E MANAGEMENT

  • Possiede iniziali competenze nell’individuazione dei problemi, delle soluzioni adottate, nonché dell’individuazione dei ruoli e del rispetto degli stessi;
  • Ha capacità di adottare comportamenti preventivi per la propria ed altrui incolumità;
  • Avvia un iniziale confronto con la normativa riguardante la protezione dei dati sensibili (Privacy e Consenso).

 

EVIDENCE BASED PRACTICE

  • Consulta i principali data base allo scopo di approfondire eventuali aspetti incontrati nel percorso di tirocinio.

 

CURA E RIABILITAZIONE

  • Acquisisce i contenuti della professione in apprendimento.

 

COMUNICAZIONE E RELAZIONE

  • Utilizza una terminologia precisa e appropriata;
  • Scrive report chiari e corretti;
  • Adotta  un comportamento di Ascolto attivo e Comunicazione adattiva;
  • Stabilisce un’interazione corretta con i diversi professionisti.

 

RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

  • Conosce gli elementi di base del profilo professionale e del codice deontologico;
  • Evita  qualsiasi forma di collaborazione con chi esercita abusivamente la professione;
  • Adotta sempre un comportamento professionale;
  • Dimostra sensibilità e rispetto per il paziente.

 

FORMAZIONE ED AUTOFORMAZIONE

  • E’ aperto  al confronto con i tutor di I e II livello e richiede  feedback sul proprio operato;
  • Dimostra capacità di riflessione su proprio operato e capacità di autovalutazione;
  • Collabora in maniera proattiva all’implementazione delle proprie capacità.

 

EDUCAZIONE TERAPEUTICA

  • Riconosce e comprende le istruzioni di autocura osservate nella pratica dei colleghi più esperti..


Tutor di riferimento per il I anno e sedi

REPARTO
Marta Liguori, Claudia Supanz, Massimo Cornelio, Andrea Demark, Planiscig Sabrina 040.399.2331-2840, ingresso da via Pietà o da via Stuparich, piano terra.

MAG1:
Vincenzo Vella (presso gli ambulatori), Matteo Millevoi 040.399.2824, ingresso da via pietà, 2° piano (ritrovo il primo giorno presso il bancone della segreteria della medicina riabilitativa al piano terra).

Servizio di Riabilitazione Ospedale di Cattinara, Strada di Fiume 447, 7° piano, torre chirurgica,
Cristiana Muzzi, Cinzia Levec, Tatiana Levec, Marina Mascagni, Bonazzi Eva 040.3994406-4220

Distretti A.S.S.1

Distretto 1, c/o ex Stock, via Stock 2/2: Rosita Ledovini cell.3483979188, Barbara Cacciatori cell.3487095121, Andrea Sangermano, Martina Filipaz, Martina Hmelijak, Bortoli Martina. email: riabilitazione.dist1@asuits.sanita.fvg.it; 0403997877

Distretto 4, Comprensorio S. Giovanni, Piazzale Canestrini, 8

DIST4a: Pasqua Giuseppina 040.399.7333-7226

DIST4b: Luca Manzutto, Elisa Riosa cell.3204392972, Morsolin Cristiana, Novelli Lisa, Rita Desirèe Sponza, 040.399.7333-7226 o tel alla coordinatrice Elena Zorzetto cell. 3482565702, e-mail: riabilitazione.dist4@ass1.sanita.fvg.it;

RSA San Giusto, c/o ITIS, VIA Pascoli 31, Sara Pressi, Alberto Sigmund. email: fisiokinesi.rsa@ass1.sanita.fvg.it; 040.636987


Obiettivi generale del II anno

PREVENZIONE

  • Lo studente è in grado di interpretare le situazioni cogliendone le cause e contribuendo a prevenire l’insorgenza anche interagendo con gli altri professionisti.

 

GESTIONE E MANAGEMENT

  • Lo studente acquisirà ed amplierà le capacità di lettura dei diversi contesti e situazioni lavorative;
  • Svilupperà la necessaria flessibilità nell’approccio ai diversi contesti e alle diverse persone;
  • Dimostrerà capacità di autovalutazione;
  • Parteciperà attivamente alla gestione di spazi, tempi e risorse.

 

EVIDENCE BASED PRACTICE

  • Acquisisce competenze nell’ambito della ricerca bibliografica rispetto a specifici quesiti riabilitativi;

 

CURA E RIABILITAZIONE

  • Acquisisce i contenuti della professione in apprendimento;

 

COMUNICAZIONE E RELAZIONE

  • Lo studente si dimostra disponibile all’ascolto del paziente, dimostrando di saper utilizzare la comunicazione verbale e non;
  • Si dimostra di saper richiedere l’intervento del tutor laddove la situazione risulti essere troppo complessa e problematica;
  • Si dimostra in grado di lavorare all’interno di un gruppo con atteggiamento collaborativo nel rispetto dei diversi ruoli.

 

RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

  • Lo studente dimostra di comportarsi seguendo i principi etici e dettati dal codice deontologico professionale sia nel linguaggio che nelle azioni;
  • Dimostra di saper agire nell’interesse del paziente identificando situazioni nuove o critiche per le quali le sue competenze siano inadeguate e sapendo richiedere l’aiuto di altri professionisti più adeguati al compito da affrontare;
  • Sa assumersi le responsabilità delle sue azioni e del loro risultato;
  • Sa trattare la documentazione relativa al paziente secondo le regole del servizio;
  • Si assume la responsabilità della documentazione relativa al proprio percorso formativo.

 

FORMAZIONE ED AUTOFORMAZIONE

  • Lo studente si dimostra in grado di collaborare alla definizione dei suoi obiettivi formativi e alla definizione del percorso per raggiungerli;
  • Dimostra una buona conoscenza propedeutiche al tirocinio;
  • Accetta la valutazione del tutor e ricerca feedback di confronto, laddove vengano messe in luce delle lacune dimostra in modo proattivo di ricercare le nozioni mancanti

 

EDUCAZIONE TERAPEUTICA

  • Lo studente dimostra di saper istruire in modo corretto i pazienti ed i suoi famigliari alla gestione quotidiana della persona.

 

Tutor di riferimento per il II anno e sedi

PALESTRA DIDATTICA C/O ITIS 040/3991610
COSCHIZZA PAOLA, DEODATO MANUELA, DUDINE ERICA, MEZZAROBBA SUSANNA, MONTICCO ANTONELLA, PELLEGRINI LORELLA,

OSP CATTINARA 040 /3994406-4220
LEVEC CINZIA, LEVEC TATIANA, MUZZI CRISTIANA, MASCAGNI MARINA, EVA BONAZZI

SALA GESSI CATTINARA 040/3994573 III piano PRONTO SOCCORSO, adiacente al TRIAGE
MENGAZZO ELISA ANNA

OSP MAGGIORE AMBULATORI
VISINTIN FABIANA 040/3992272-2841
CECOTTI ILARIA 040/3992842/2247
MATTEO MILLEVOI 040/3992842
SGUBIN GIULIA

OSP MAGGIORE REPARTO    040 /3992331
MASSIMO CORNELIO, SUPANZ CLAUDIA, LIGUORI MARTA 040/399 2840

BURLO GAROFOLO 040/3785265
COLMO ALESSANDRO, SFREDDO ROBERTO


OBIETTIVI GENERALI DEL III ANNO

PREVENZIONE

  • Lo studente conosce tutti i livelli di prevenzione edè autonomo nella valutazione nella pianificazione e nell’intervento preventivo nell’ interazione con le altre figure sanitarie.

 

GESTIONE E MANAGEMENT

  • Lo studente sarà in grado di operare in qualità nella gestione di tempi e spazi dell’intervento terapeutico nell’interazione/collaborazione con gli altri operatori nelle scelte delle soluzioni terapeutiche più appropriate;
  • Sarà in grado di utilizzare gli strumenti informatici e protocollari utili a dimostrare l’intervento e i risultati.

 

EVIDENCE BASED PRACTICE

  • Lo studente sarà in grado di: leggere in maniera critica un articolo scientifico ricercare autonomamente Linee Guida e Protocolli in risposta alle problematiche cliniche.

 

CURA E RIABILITAZIONE

  • Acquisisce i contenuti della professione in apprendimento.

 

COMUNICAZIONE E RELAZIONE

  • Lo studente sa mettersi in una situazione di ascolto proattivo;
  • Gestisce con coerenza le sue strategie di comunicazione verbale e non verbale, in tutti i contesti;
  • Sa gestire le dinamiche relazionali in ambito lavorativo e nelle relazioni con i pari e con i tutor;
  • Dimostra rispetto per l’esperienza e per le differenti opinioni altrui;
  • Sa esporre le proprie opinioni in maniera corretta utilizzando una terminologia appropriata in relazione ai diversi interlocutori;
  • E’ in grado di esporre efficacemente un argomento di carattere professionale sia ai compagni di corso che ai tutor utilizzando anche strumenti di supporto alla comunicazione.

 

RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

  • Propone obiettivi formativi, sapendo individuare i propri bisogni individuali di apprendimento;
  • Ha un atteggiamento responsabile e proattivo nel reperire autonomamente informazioni utili a colmare lacune emerse nel percorso formativo;
  • Sa verificare onestamente tramite autovalutazione il raggiungimento degli obiettivi formativi;
  • Accoglie positivamente le critiche e i feedback dei tutor e sa modificarsi in base alle indicazioni ricevute.

 

FORMAZIONE ED AUTOFORMAZIONE

  • Propone obiettivi formativi, sapendo individuare i propri bisogni individuali di apprendimento;
  • Ha un atteggiamento responsabile e proattivo nel reperire autonomamente informazioni utili a colmare lacune emerse nel percorso formativo;
  • Sa verificare onestamente tramite autovalutazione il raggiungimento degli obiettivi formativi;
  • Accoglie positivamente le critiche e i feedback dei tutor e sa modificarsi in base alle indicazioni ricevute;
  • Lo studente si dimostra in grado di collaborare alla definizione dei suoi obiettivi formativi e alla definizione del percorso per raggiungerli;
  •  Dimostra una buone conoscenza propedeutiche al tirocinio;
  • Accetta la valutazione del tutor e ricerca feedback di confronto, laddove vengano messe in luce delle lacune dimostra in modo proattivo di ricercare le nozioni mancanti.

 

EDUCAZIONE TERAPEUTICA

  • Lo studente sa identificare i bisogni educativi necessari alla persona assistita e ai caregivers;
  • Contribuisce a realizzare il piano educativo indirizzato al paziente e/o ai caregivers e a verificarne la corrispondenza agli obiettivi prefissati;
  • Sa redigere un piano educativo efficace in collaborazione con le altre professioni sanitarie;
  • Lo studente dimostra di saper istruire in modo corretto i pazienti ed i suoi famigliari alla gestione quotidiana della persona.

 

Tutor di riferimento per il III anno e sedi

PALESTRA DIDATTICA C/O ITIS 040/3991610
COSCHIZZA PAOLA, DEODATO MANUELA, DUDINE ERICA, MEZZAROBBA SUSANNA, MONTICCO ANTONELLA, PELLEGRINI LORELLA

LOGOPEDIA
ANNA BARCA, anna.barca@asuits.sanita.fvg.it;
GIUSI ZANDA riabilitazione.dist4@ass1.sanita.fvg.it,
ARCERI TANIA tania.arceri@asuits.sanita.fvg.it;
SIRABELLA CATERINA

RESPIRATORIA
GIORGIO PAVAN giorgio.pavan@asuits.sanita.fvg.it;
ELENA RINALDI elena.rinaldi@asuits.sanita.fvg.it;
ELEONORA SPONZA eleonora.sponza@asuits.sanita.fvg.it;
BASSI FEDERICO;
BERTOSSI MIRKO;
CANTARUTTI FABIANA

RIABILITAZIONE UROGIN 040/3992831
RAFFAELLA CHIANDUSSI raffaella.chiandussi@asuits.sanita.fvg.it;

BURLO 040/3785265
alessandro.colmo@burlo.trieste.it;
roberto.sfreddo@burlo.trieste.it

NEONATOLOGIA 0403785439
EMILI ESPOSITO emily.esposito89@gmail.com

CARDIO
NICOLA GALIAZZO nicola.galiazzo@asuits.sanita.fvg.it

RSA S. GIUSTO 040.636987
sara.pressi@asuits.sanita.fvg.it;
fisiokinesi.rsa@ass1.sanita.fvg.it

DISTRETTO 1      040/3997877
barbara.cacciatori@asuits.sanita.fvg.it;
martina.filipaz@asuits.sanita.fvg.it;
martina.hmeljak@asuits.sanita.fg.it;

DISTRETTO 3
ELISA TIBALDI elisa.tibaldi@asuits.sanita.fvg.it;
ALESSANDRO MAURICH alessandro.maurich@asuits.sanita.fvg.it;

DISTRETTO 4 
040.399.7333-7226; riabilitazione.dist4@ass1.sanita.fvg.it

novelli.lisa@asuits.sanita.fvg.it;
giuseppina.pasqua@asuits.sanita.fvg.it;
elisa.riosa@asuits.sanita.fvg.it;
desire.sponza@asuits.sanita.fvg.it;

MAGGIORE AMBULATORI
fabiana.visintin@asuits.sanita.fvg.it

UDM1
serena.canova@asuits.sanita.fvg.it;

UDM3
federico.fontana@asuits.sanita.fvg.it

UDM4
lucia.ciacchi@asuits.sanita.fvg.it