Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

MEDICINA PERINATALE, PATOLOGIA OSTETRICA E PEDIATRICA, ASSISTENZA OSTETRICA (194ME)

A.A. 2019 / 2020

TAF* CFU ORE Periodo Professors Materiale didattico
GINECOLOGIA ED OSTETRICIA 1 (194ME-1) Caratterizzante 1 12 Primo semestre Maso Gianpaolo
GINECOLOGIA ED OSTETRICIA 2 (194ME-2) Caratterizzante 1 12 Primo semestre Stampalija Tamara
PEDIATRIA GENERALE E SPECIALISTICA (194ME-3) Caratterizzante 1 12 Primo semestre Taddio Andrea
SCIENZE ASS.OST. GINECOL. (194ME-4) Caratterizzante 2 24 Primo semestre Cervi Gina
SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE (194ME-5) Caratterizzante 1 12 Primo semestre Scolz Sabrina
Lingua insegnamento 

Italiano

Obiettivi formativi 

Al termine dell’insegnamento lo studente deve aver appreso: le conoscenze teoriche e applicate nell’ambito della patologia ostetrica, aver acquisito capacità di collaborazione con i medici specialisti nella gestione delle tecniche chirurgiche tradizionali ed innovative in ostetricia e ginecologia. Lo studente deve altresì aver approfondito le conoscenze teoriche ed applicate nell’ambito della patologia di primo soccorso, acquisendo capacità di collaborazione con il medico specialista nella gestione delle relative tecniche. Deve conoscere linee guida aggiornate per la diagnosi, controllo e trattamento della gravidanza a rischio per quanto di competenza ostetrica

Prerequisiti 

Pediatria
Conoscenza della fisiologia gastrointestinale e polmonare.
Sviluppo del bambino durante la crescita fetale
Ostetricia
Anatomia e fisiologia dell'apparato riproduttivo femminile.

Contenuti 

PEDIATRIA
- Sviluppo del bambino dei primi 12 mesi di vita e strumenti per valutarne la crescita
- Principi di Svezzamento
- Più comuni patologie del bambino dei primi mesi di vita
- le malattie da non mancare nei primi mesi di vita.

Ginecologia e ostetricia 1
- Sorveglianza del benessere fetale in travaglio
- Ipertensione pre-eclampsia eclampsia in gravidanza
- Gravidanza gemellare
- Emorragie post – partum-CID
- Il diabete in gravidanza
- IUGR

Ginecologia e ostetricia 2
- Metrorragie del I trimestre di gravidanza (aborto spontaneo, gravidanza ectopica, malattia del trofoblasto)
- Metrorragie del II e III trimestre di gravidanza (placenta previa, distacco intempestivo di placenta)
- Infezioni in gravidanza (TORCH)
- Minaccia di parto pretermine
- PROM
- Isoimmunizzazione materno-fetale
- Morte endouterina
- Induzione del travaglio di parto

Triage ostetrico-ginecologico
2. Metrorragie del I – II trimestre di gravidanza
3. IVG art. 4 ed art. 6
4. Neurovegetosi del primo trimestre
5. Infezioni delle vie urinarie
6. Ritardo di crescita
7. M.P.P.
8. Parto pretermine
9. P.R.O.M.
10. Prolasso di funicolo
11. Emorragie del III trimestre di gravidanza
12. Parto operativo vaginale: ventosa, forcipe
13. Traumi del canale da parto
14. Mancato distacco di placenta
15. Emorragia primaria del post-partum
16. Shock emorragico
17. Il piano di assistenza ostetrica al taglio cesareo, isterectomia, R.C.U., cerchiaggio istmico - cervicale:
1. fase pre-operatoria: dall’accoglimento all’intervento.
2. fase dell’intervento: approntamento sala operatoria edisola neonatale, l’equipe assistenziale, gli strumenti e il materiale, allestimento campo operatorio; i tempi dell’intervento e le modalita’ assistenziali secondo la tecnica usata; le prestazioni
dell’ostetrica nell’intervento chirurgico.
3. fase post- operatoria: dal post-partum alla dimissione

Scienze Infermieristiche Generali Cliniche e Pediatriche
Presentazione dell’attività di una UTIN con particolare riferimento alla realtà dell’IRCCS Burlo Garofolo.
Illustrazione ed approfondimento delle patologie trattate e delle tipologie di neonati accolti.
Illustrazione ed approfondimento della prematurità neonatale e delle sue implicazioni: sviluppo del neonato e complicanze, aspettative e coinvolgimento della famiglia.
L’importanza fondamentale della Developmental Care.
La Family Centered Care: le realtà italiane ed estere.
L’accoglienza della famiglia fragile ed i neonati non riconosciuti: relazioni con le Reti esterne di protezione (Territorio, Servizi Comunali.).
Il neonato fisiologico al Nido: l’attenzione in più che serve per cogliere i cambiamenti inaspettati.
Il Neonato fisiologico al Nido: la “fragilita’ sociale” e gli elementi di “disturbo” nel nuovo nucleo familiare.

Metodi didattici 

Lezioni frontali - discussione di casi clinici

Programma esteso 

PEDIATRIA
- Sviluppo del bambino dei primi 12 mesi di vita e strumenti per valutarne la crescita
- Principi di Svezzamento
- Più comuni patologie del bambino dei primi mesi di vita
- le malattie da non mancare nei primi mesi di vita.
Clinica Ostetrica
- Sorveglianza del benessere fetale in travaglio
- Ipertensione pre-eclampsia eclampsia in gravidanza
- Emorragie post – partum-CID
- Il diabete in gravidanza
- IUGR

Triage ostetrico-ginecologico
2. Metrorragie del I – II trimestre di gravidanza
3. IVG art. 4 ed art. 6
4. Neurovegetosi del primo trimestre
5. Infezioni delle vie urinarie
6. Ritardo di crescita
7. M.P.P.
8. Parto pretermine
9. P.R.O.M.
10. Prolasso di funicolo
11. Emorragie del III trimestre di gravidanza
12. Parto operativo vaginale: ventosa, forcipe
13. Traumi del canale da parto
14. Mancato distacco di placenta
15. Emorragia primaria del post-partum
16. Shock emorragico
17. Il piano di assistenza ostetrica al taglio cesareo, isterectomia, R.C.U., cerchiaggio istmico - cervicale:
1. fase pre-operatoria: dall’accoglimento all’intervento.
2. fase dell’intervento: approntamento sala operatoria edisola neonatale, l’equipe assistenziale, gli strumenti e il materiale, allestimento campo operatorio; i tempi dell’intervento e le modalita’ assistenziali secondo la tecnica usata; le prestazioni
dell’ostetrica nell’intervento chirurgico.
3. fase post- operatoria: dal post-partum alla dimissione

Modalità di verifica dell'apprendimento 

Esame orale con simulazione di casi clinici.

Testi di riferimento 

Materiale (articoli, diapositive) fornito a lezione.
- “Ostetricia” autori: Pescetto – De Cecco – Pecorari. Editrice Seu
- “Urgenze ed Emergenze in Sala Parto” autori: Ragusa Crescini Editrice Piccin
- “La disciplina Ostetrica: teoria pratica e organizzazione della professione” autori: M. Guana, R. Cappadona. Editrice McGraw Hill
- “Assistenza alla Maternità” edizione italiana a cura di: M. Guana, L. Grassi. Editrice Piccin
- “Ostetrica” autori: Walter Costantini – Daniela Calistri Editrice Piccin
- “Assistenza Infermieristica e Ostetrica Transculturale” R. Bertolini, S. Bombardi, M. Manfredini, Editrice Hoepli
- Sito: www.saperidoc.it