Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Sbocchi professionali

Operatore culturale
Funzioni: - Organizzazione di eventi culturali: attività di elaborazione, programmazione, gestione, promozione e comunicazione.
- Gestione delle attività biblioteche, archivi, istituti culturali, musei, fondazioni.
- Organizzazione di mostre, rassegne, altre iniziative culturali o didattiche.
Competenze: Al profilo dicato risultano necessarie le acquisite conoscenze, capacità e abilità specialistiche in ambito umanistico. Le specifiche conoscenze in ambito storico e teoretico vengono vengono rafforzate dalle competenze acquisite nell’area filologico-linguistica e psico-pedagogica. Tutto ciò contribuisce all’acquisizione delle abilità di base necessarie alle mansioni sopra descritte, nonché all’acquisizione delle capacità di ulteriore apprendimento quanto alla successiva formazione che avverrà nel contesto di del lavoro, ivi inclusa l’attitudine all'auto-apprendimento, all’aggiornamento e al lavoro di gruppo, mettendo a frutto le competenze trasversali di tipo comunicativo-relazionale acquisite
Sbocco: - Biblioteche
- Archivi
- Musei
- Istituti culturali
- Fondazioni
Redattore editoriale
Funzioni: - Impostazione e direzione del lavoro nel contesto della produzione editoriale
- Organizzazione e coordinamento nel contesto dell’editoria scolastica, giornalistica, multimediale e televisiva.
- Coordinamento delle diverse fasi della produzione di testi, editing e cura di collane e volumi con riferimento specifico all’area tematica storica e filosofica.
- Attività legate alla produzione di volumi e riviste, ad inclusione dell’editoria elettronica.
- Redazione, cura, formattazione e produzione di testi e documenti
Competenze: Al profilo dicato risultano necessarie le acquisite conoscenze, capacità e abilità specialistiche in ambito umanistico. Le specifiche conoscenze in ambito storico e teoretico vengono vengono rafforzate dalle competenze acquisite nell’area filologico-linguistica e psico-pedagogica. Tutto ciò contribuisce all’acquisizione delle abilità di base necessarie alle mansioni sopra descritte, nonché all’acquisizione delle capacità di ulteriore apprendimento quanto alla successiva formazione che avverrà nel contesto di del lavoro, ivi inclusa l’attitudine all'auto-apprendimento, all’aggiornamento e al lavoro di gruppo, mettendo a frutto le competenze trasversali di tipo comunicativo-relazionale acquisite.
Sbocco: Redazioni presso aziende e enti pubblici e privati
Impiegato o funzionario nella pubblica amministrazione e in enti ed aziende pubblici e privati
Funzioni: - Attività gestionali e organizzative nell’ambito delle pubbliche relazioni, comunicazione.
- Attività gestionali e organizzative nell’ambito del marketing o del servizio stampa.
- Attività nel campo della gestione delle risorse umane.
Competenze: Al profilo dicato risultano necessarie le acquisite conoscenze, capacità e abilità specialistiche in ambito umanistico. Le specifiche conoscenze in ambito storico e teoretico vengono vengono rafforzate dalle competenze acquisite nell’area filologico-linguistica e psico-pedagogica. Tutto ciò contribuisce all’acquisizione delle abilità di base necessarie alle mansioni sopra descritte, nonché all’acquisizione delle capacità di ulteriore apprendimento quanto alla successiva formazione che avverrà nel contesto di del lavoro, ivi inclusa l’attitudine all'auto-apprendimento, all’aggiornamento e al lavoro di gruppo, mettendo a frutto le competenze trasversali di tipo comunicativo-relazionale acquisite
Sbocco: Enti ed aziende, pubblici e privati