Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Descrizione del corso

Il corso di laurea in Discipline storiche e filosofiche orienta gli studenti a un approfondimento di temi, interpretazioni e metodi storiografici, storico-filosofici e teoretici sulla base di una ampia preparazione generale, strutturata su corsi relativi al mondo antico, medievale, moderno e contemporaneo, con un'offerta di metodi scientificamente qualificati, tra i quali lo studente potrà individuare i periodi e le tematiche di maggior interesse. La varietà di prospettive attraverso cui, in ambito storico e filosofico, si può considerare il portato delle varie civiltà, delle istituzioni e del pensiero viene approfondita con apporti di tipo teorico e metodologico, sempre contestualizzati nelle specificità dei diversi periodi. La conoscenza diretta delle voci che, in ambito storico, ci parlano dai documenti e dagli archivi, l'esperienza di metodologie rigorose e avanzate per lo studio e l'interpretazione dei dati e, in ambito filosofico, delle prestazioni che contraddistinguono la ultrabimillenaria tradizione del pensiero occidentale costituiscono la caratteristica principale del percorso formativo. L'obiettivo di fondo è rendere gli studenti sensibili alla lettura degli eventi storici e della cultura filosofica attraverso il lavoro comune di docenti formati in ambienti culturali diversi e arricchire la formazione attraverso il confronto di tradizioni, metodologie e prospettive molteplici. I molti rapporti internazionali che fanno capo al corso offrono agli studenti l'opportunità di trascorrere periodi di studio all'estero pienamente integrati e riconosciuti.
La formazione del laureato è idonea e volta al proseguimento degli studi in corsi di laurea magistrale. Durante il corso di studi il laureato acquisisce inoltre conoscenze e abilità utili all'inserimento nei settori professionali per i quali è richiesta una solida formazione di base di tipo umanistico. Le conoscenze conseguite, le competenze metodologiche e di apprendimento sviluppate durante il corso di studi rendono poi i laureati in Discipline storiche e filosofiche in grado di intraprendere percorsi professionalizzanti post-laurea.
Caratteristiche e finalità
Il corso di laurea in Discipline storiche e filosofiche consente l'acquisizione degli strumenti di carattere storico, storico-filosofico e logico-concettuale che permettono di riflettere sugli eventi, sulle condizioni, sugli effetti e sul senso delle esperienze che caratterizzano la vita e l'attività dell'uomo, in relazione alla possibilità e ai limiti del conoscere e dell'agire.
Ambiti occupazionali
Grazie alle competenze logico-argomentative, alla conoscenza e alla capacità di analisi degli eventi e dei concetti fondamentali della cultura occidentale (e non solo), la caratteristica fondamentale del laureato in Discipline storiche e filosofiche sarà, sotto il profilo occupazionale, contraddistinta dalla attitudine a muoversi con elasticità e disponibilità nell'apprendimento in ambiti professionali estremamente diversificati. Oltre alla tradizionale occupazione nel mondo della scuola (una volta acquisita la laurea magistrale), il laureato potrà inserirsi nei più svariati settori professionali, con particolare riferimento a quelli legati all'informazione, alla comunicazione e all'organizzazione del lavoro