Vai al Contenuto Vai alla navigazione del sito

Requisiti e modalità

Per essere ammessi al corso di Laurea magistrale in Ingegneria del processo e dei materiali è necessario possedere uno dei seguenti titoli di studio:
- Laurea triennale o Diploma Universitario
- Laurea specialistica o magistrale
- Laurea quinquennale
Titolo di studio conseguito all'estero equivalente ad uno dei titoli precedentemente citati.
Il numero dei CFU e la loro partizione nei vari settori scientifico disciplinari, così come le conoscenze linguistiche, sarà definito in dettaglio nel Regolamento didattico del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria di processo e dei materiali.

Modalità:

Per essere ammessi al corso di Laurea magistrale è necessario possedere uno dei seguenti titoli di studio:
1) Laurea triennale o Diploma Universitario,
2) Laurea specialistica o magistrale,
3) Laurea quinquennale,
4) Titolo di studio conseguito all'estero equivalente a uno dei titoli precedentemente citati
e aver acquisito almeno 33 CFU nei settori ING-IND/21, ING-IND /22, ING-IND /24, ING-IND /25, ING-IND /26, ING-IND /27, 6 CFU nel settore CHIM/06 e 6 CFU nel settore ICAR08.
L’ammissione è automatica se, oltre al rispetto dei vincoli curriculari sopra citati, il voto di laurea/diploma è maggiore o uguale a 9/11 della votazione massima. Altrimenti il candidato dovrà superare una valutazione da parte di una Commissione nominata dal Presidente del Corso di laurea.
La valutazione può avere uno dei seguenti esiti:
- iscrizione incondizionata;
- iscrizione condizionata all'accettazione di specifiche prescrizioni.
- non accettazione motivata della domanda d'iscrizione, con l'indicazione di modalità suggerite per l'acquisizione dei requisiti mancanti;
I termini per l'immatricolazione e l'iscrizione sono determinati dal Calendario Didattico del Dipartimento di Ingegneria e Architettura.

1 Le richieste di trasferimento al Corso di Laurea Magistrale sono discusse e accettate o respinte dal Consiglio di Corso di Studi, sentito eventualmente l'interessato. I termini per la presentazione delle domande di trasferimento sono fissati dal Calendario Didattico del Dipartimento.
2. Gli studenti che chiedono il trasferimento al Corso di Laurea devono presentare contestualmente un piano di studi individuale indicando le attività di cui richiedono il riconoscimento.
3. Il riconoscimento dei crediti acquisiti presso altro corso di studio dell'Ateneo o in corsi di altra Università, nonché di conoscenze ed abilità professionali certificate, viene effettuato mediante delibera del Consiglio di Corso di Studi, previa verifica dei contenuti delle attività formative svolte e della loro equipollenza e compatibilità con gli obiettivi formativi del Corso di Laurea Magistrale